Casilina News
Tailorsan
Basket

Palestrina Basket, domenica in casa arriva Scauri

Basket. Gara 1 dei quarti, Palestrina col brivido: 76-73

In una vera corsa a ostacoli, domenica si torna già in campo con Palestrina che stavolta se la vedrà con uno Scauri impegnato nella lotta playoff.

Nella tabella di febbraio per coach Ponticiello restano due passaggi fondamentali, questo e il match a Pozzuoli, poi finalmente ci sarà una vitale pausa di due settimane che per il claudicante gruppo arancio verde avrà un valore inestimabile. Si punterà a recuperare a pieno gli infortunati e restituirli in una forma ottimale, ma intanto il PalaIaia avrà il compito domenica di supportare la Citysightseeing verso un’altra battaglia dopo quella alla IUL. Scauri è per tradizione avversario ostico e determinato, detenendo il realizzatore principe del girone Longobardi.

Giocatore completo, con ogni soluzione di tiro e capacità a rimbalzo, in un contesto di team giovane con fisiologici momenti di discontinuità. Basti pensare al break di 18-0 con cui furono capaci di rimontare all’andata, salvo poi subire un parziale altrettanto devastante da Palestrina, o al vantaggio di 11 punti sciupato nell’ultimo quarto con Caserta, poi vincitrice 75-89.

A dare esperienza ci pensa anche quest’anno il veterano Richotti, accanto al quale sta crescendo un prospetto come Antonio Gallo fresco di convocazione in Nazionale Under 20. In “guardia”, perso molto minutaggio il mattatore dell’andata Ciman, stanno acquisendo spazio sia Granata che il neo arrivo da Salerno Melchiorri. Chiudono il roster la coppia ex Venafro Moretti-Laguzzi, con il centro 1999 Milisavljevic ultimamente più nel vivo delle rotazioni.

Turno casalingo da sfruttare a tutti i costi per la solita malconcia Palestrina, stringere i denti e mantenere la seconda piazza in coabitazione con Matera conquistata ai danno di Salerno dopo i 3 ko nell’ultimo mese dei diretti avversari. A nove giornate dai Playoff sembra una sfida a tre per le piazze d’onore, e in questo turno Matera avrà già un’ostica trasferta a Napoli.

Poco più di un anno fa l’ultimo precedente con il 94-82 al PalaIaia in favore dei prenestini.
Si gioca domenica ore 18:00 con palla a due alzata dai sigg. Pierluigi Marzo di Lecce e Davide Galluzzo di Brindisi. E’ stato autorizzato un minuto di raccoglimento in memoria di Manuele Simonetti, ex atleta del settore giovanile prenestino, tragicamente scomparso a 26 anni nella giornata di lunedì.

Scrivi un Commento

diciotto + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy