Casilina News
Politica

Artena, Angelini su mozione di sfiducia: “Il Consiglio di Stato ci dà ragione”

artena Angelini
Questo il commento del Sindaco Angelini sulla sentenza del Consiglio di Stato che ha sospeso la convocazione del Consiglio sulla mozione di sfiducia.
“Il Consiglio di Stato ci dà ragione e risponde con giustizia alle assurde richieste delle opposizioni di commissariare il Comune.
Il Consiglio comunale, secondo quanto stabilito dalla magistratura, dovrà tenersi non prima del 12 marzo, quando il Tar si esprimerà sulla legittimità della richiesta di mozione di sfiducia firmata da sei consiglieri e non da sette. Sono due mesi che il Comune è impegnato a rispondere alle assurdità di chi vuole portare a Artena un Commissario Prefettizio. Due mesi rubati alla democrazia e alla volontà popolare. Lo ripeto per l’ennesima volta: se vogliono commissariare il Comune a due mesi dalle elezioni, vadano dal notaio e si dimettano. Gli artenesi non possono essere ostaggio dei capricci di chi fa della politica soltanto uno strumento di potere”.