Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Alatri – Ferentino, lancio di oggetti pericolosi e lesioni procurate durante la partita: individuato il responsabile

Roccasecca, regalano le fragole e rubano il portafogli: arrestati due uomini

Nel corso della mattinata, ad Alatri, i militari della locale Stazione, al termine di una serrata attività info-investigativa riuscivano ad individuare il responsabile del lancio di un petardo avvenuto durante l’incontro di calcio, valevole per il campionato di promozione girone D,  Alatri – Ferentino, tenutosi il giorno 10 febbraio u.s. presso il campo sportivo “Chiappitto” di Alatri.

Lo scoppio del petardo, avvenuto a circa 10 metri dalla panchina della squadra ospite, provocava lo stordimento del team manager del Ferentino, il quale veniva trasportato presso il locale ospedale “San Benedetto” per le cure del caso, ove veniva giudicato guaribile in gg. 7 s.c..

Il responsabile, un 38enne di Alatri già censito per reati inerenti agli stupefacenti, veniva deferito in stato di libertà per “lancio di oggetti pericolosi durante manifestazione sportiva” e “lesioni personali” e verrà proposto anche per il provvedimento di D.A.S.P.O..

Scrivi un Commento

1 × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy