Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Piedimonte San Germano, 59enne arrestato: lavava l’auto, ma era ai domiciliari

Alatri, tradito dalle telecamere di sorveglianza: 33enne denunciato per furto

in Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione, in esecuzione dell’ordinanza di aggravamento della misura cautelare emessa dall’Ufficio di Sorveglianza di Frosinone, traevano in arresto N.V., 59enne del posto, già censito per i reati di omicidio doloso, evasione, associazione per delinquere, estorsione e lesioni personali aggravate.

L‘aggravamento della misura detentiva scaturiva dalla comunicazione di reato alla Procura della Repubblica di Cassino da parte dei Carabinieri di Piedimonte San Germano, che sorprendevano l’uomo mentre svolgeva l’attività di lavaggio di autovetture e mezzi pesanti presso il suo autolavaggio di Piedimonte San Germano, in violazione al provvedimento di detenzione domiciliare concessogli dal Tribunale di Sorveglianza per l’espiazione della pena in relazione al reato di lesioni personali aggravate, commesso in Piedimonte San Germano tra il 9 e 10.05.2018.

Lo stesso, infatti, era autorizzato ad uscire dalla sua abitazione soltanto per effettuare l’acquisto di generi alimentari per il suo sostentamento e non per altro. L’arrestato, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Cassino

Scrivi un Commento

tre × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy