Casilina News
Tailorsan
Attualità

Luce e Gas tra le spese più alte per una famiglia: gli ultimi dati e l’iniziativa del Codacons

Luce e Gas tra le spese più alte per una famiglia: gli ultimi dati e l’iniziativa del Codacons

Gli italiani sembrano quasi essersi abituati ai continui rincari del mercato energetico. I costi in bolletta subiscono continuamente aggiustamenti da parte dell’Autorità e questo andamento è diventato ormai una costante: tanto che non sorprenderà sapere che le bollette spiccano in cima alla lista delle spese delle famiglie italiane.

Gli italiani spendono circa 1.200 euro per luce e gas

Ci ha pensato uno studio di Facile.it ad evidenziare l’entità delle spese sostenute dagli italiani per luce e gas. Secondo questa indagine, difatti, si è giunti ad una media di spesa pari a circa 1.200 euro annui pro capite.

Si parla dunque di un budget non di lieve entità da destinare al totale dei costi ogni anno. Andando ad approfondire l’argomento si scopre che è il gas a ricoprire la quota maggiore di questa spesa, con medie che parlano di circa 760 euro annui, mentre la spesa per l’elettricità si aggira attorno ai 420 euro.

Poi è chiaro che la situazione può variare (anche di molto) da regione a regione. Ad esempio, in cima alla classifica di quelle che spendono di più si trova la Sardegna: in terra sarda l’elettricità porta ad una spesa annua media di poco superiore ai 500 euro. A seguire si trovano il Veneto e la Sicilia, con una spesa compresa fra i 460 euro e i 450 euro. Le regioni dove si spende di meno, invece, sono la Toscana, l’Abruzzo e la Liguria.

Come ridurre i costi nella bolletta energetica

Oggi le famiglie, per correre ai ripari, oltre a tenere sotto controllo i consumi si possono rivolgere al mercato libero. In rete infatti si trovano alcune offerte per luce e gas che, come nel caso di Accendi Luce e Gas, sono molto convenienti visto che le tariffe non sono legate ai prezzi imposti dal mercato tutelato.

Se poi si cerca di ridurre i consumi, limando le abitudini scorrette che causano i maggiori sprechi, si è sulla buona strada verso il risparmio energetico ed economico.

Tornando alla questione rincari, persino il Codacons si è mosso per far fronte agli aumenti in bolletta, lanciando l’iniziativa “Stop rincari energia”. Secondo uno studio infatti si è calcolato che il 2018 ha portato una stangata di ben 1,3 miliardi di euro che sono andate a pesare sui conti delle famiglie italiane. L’aumento finale rispetto al 2017 è stato di circa 90 euro a famiglia, numeri che hanno portato l’Italia al quinto posto europeo per i prezzi più alti dell’energia elettrica, mentre il gas costa oltre il 20% in più della media europea.

L’iniziativa del Codacons testimonia la necessità di correre ai ripari: il tutto agendo in modo intelligente e trovando una soluzione per abbattere la spesa annua propria dei consumi energetici.

Scrivi un Commento

14 + diciassette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy