Casilina News
Cronaca

Via Collatina, rubano in 31 cantine e tentano la fuga: fermati e arrestati

Casilino picchiato spranga strada arresto denuncia

Biciclette, alcune delle quali molto costose, borse, indumenti di marca, bottiglie di vino e di champagne. Questi alcuni degli oggetti che tre specialisti del furto, di nazionalità georgiana, avevano già caricato su un’autovettura dopo aver scassinato ben 31 serrature di altrettante cantine di uno stabile sito nella zona di via Collatina, mentre altra refurtiva era stata preparata per poi essere prelevata.

L’arresto

A sventare il furto sono stati gli agenti del commissariato Appio Nuovo  e del Reparto Volanti che, dopo aver appreso la segnalazione di un cittadino che ha riferito al 112 di udire rumori sospetti provenienti dal locale cantine, hanno subito intuito quanto stava accadendo.

E così, giunti nelle adiacenze dello stabile, hanno  fatto irruzione sorprendendo uno dei tre all’interno di una cantina, mentre gli altri “soci” stavano tentando di aprire l’ennesima serratura. I malviventi, benché sorpresi, hanno tentato la fuga, minacciando i poliziotti con gli arnesi atti allo scasso di cui erano in possesso, ma sono stati disarmati e bloccati.

Condotti negli uffici del commissariato Viminale, sono stati al termine arrestati per rispondere di rapina aggravata e lesioni, mentre tutti gli oggetti trafugati sono stati restituiti ai legittimi proprietari.

Scrivi un Commento

uno × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy