Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Tor Tre Teste e Cinecittà, controlli dei carabinieri: 3 arresti e 4 denunce

Nei quartieri Tor Tre Teste e Cinecittà, i Carabinieri della Compagnia Roma Casilina hanno arrestato 3 persone e ne hanno denunciate altre 4. Sequestrate anche diverse dosi di droga.

Tutti gli arresti

Il primo a finire in manette è stato un 29enne egiziano, arrestato perché sorpreso a cedere una dose di hashish ad un giovane acquirente. Nelle sue tasche i militari hanno rinvenuto e sequestrato altri 20 g della stessa sostanza, in dosi già pronte per essere vendute e tutto il materiale utile per il confezionamento.

Un 20enne romano è stato arrestato in esecuzione di un’ordinanza che dispone la misura cautelare degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Roma, per reati inerenti agli stupefacenti. Il giovane era stato arrestato lo scorso 17 gennaio durante un’operazione di controllo dei Carabinieri nel quartiere “Quarticciolo”, dove era stato trovato in possesso di 2,8 Kg di hashish e circa 700 gr. di marijuana, oltre alla somma di 4.300 euro ritenuto provento della sua fervida attività di spaccio. Dopo il processo per direttissima, nei confronti del pusher è stata emessa e notificata l’ordinanza di sottoposizione alla misura degli arresti domiciliari.

Un 56enne romano è stato arrestato per furto aggravato, poiché sorpreso in un centro commerciale di viale Palmiro Togliatti, subito dopo aver rubato vari capi d’abbigliamento.

Le denunce

I militari hanno poi denunciato a piede libero con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti 3 persone, tute trovate in possesso di dosi di hashish.

Denunciato dai Carabinieri anche un 46enne romano, risultato destinatario di un’ordinanza di divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla sua ex compagna, emessa dal Tribunale di Roma. Nel corso delle attività, i Carabinieri hanno identificato 65 persone, eseguito accertamenti su 38 veicoli e controllati diversi locali pubblici.

Scrivi un Commento

cinque × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy