Casilina News
Tailorsan
Eventi

Roma Capitale della cultura: settimana ricca di eventi nelle Biblioteche e nei Municipi

roma eventi 15 18 agosto 2019

Roma capitale della cultura. La città, viva e attiva, raccoglie ogni giorno un fitto calendario di eventi culturali, incontri, mostre, e attività per bambini e adulti. Eccone alcuni per la settimana dal 21 al 27 gennaio nelle Biblioteche e nei Municipi.

MUNICIPIO I. Alla Biblioteca Casa della Memoria e della Storia, via Francesco di Sales 5, il 21 gennaio alle 10.30presentazione del libro di Lia Levi (e/o, 2017) Questa sera è già domani, gli studenti incontrano l’autrice, introducono l’incontro Anna Balzarro e Nina Quarenghi, a cura di IRSIFAR. Il 21 gennaio alle 17 A cento anni della nascita di Primo Levi (1919-1987), incontro con Raffaella Di Castro, Emanuele Carucci Viterbi e proiezione di una video-intervista a Lello Perugia (CDEC, 1985) con Maria Fausta Adriani, a cura della Casa della Memoria e della Storia. Il 22 gennaio alle 10 Le date della Memoria, incontro per le scuole con Lia Tagliacozzo e alle 17 Criminali del campo di concentramento di Bolzano, presentazione del libro di Costantino Di Sante (Raetia, 2018), ne discutono con l’autore la storica Lucia Ceci e Aldo Pavia a cura di IRSIFAR e ANED; il 23 gennaio alle 10 Gli ebrei italiani dalle leggi antiebraiche alle deportazioni, incontro con le scuole con Nina Quarenghi, a cura di IRSIFARIl 23 gennaio alle 17 proiezione di Diaspora, ogni fine è un inizio (Italia, 2016), introducono Luigi Monardo Faccini e Marina Piperno, interviene Giorgia Calò, Assessore alla Cultura della Comunità Ebraica di Roma. Il 24 gennaio alle 10 Le note tragiche del jazz. Dalla censura delle leggi razziali ai campi di concentramento, laboratorio dedicato alle scuole a cura di IRSIFAR. Il 24 gennaio alle 17 Donne nei lager letture di Gabriella Pandinu, a cura di ANED e ANPI con Marina Pierlorenzi, Tina Costa, Aldo Pavia, Ambra Laurenzi. Il 25 gennaio alle 10.30 La favola di Natale, letture e musica dell’opera di Giovanni Guareschi, musica di Arturo Coppola e Antonio Pellizza, con il quintetto di fiati Gianni Rodari, il coro della Cooperativa Sociale Gea e le voci narranti di Franca Isabella Barzizza e Vittorio Capputi. Il 25 gennaio alle 17 Il male inascoltabile? Parlare di Shoah con i bambini, con interventi di Simona De Stasio, Lia Tagliacozzo e Barbara Vagnozzi, Paolo Cesari. Il 27 gennaio due gli appuntamenti, alle 10 Gli ultimi testimoni con Lello Di Segni e Simcha Rotem: verranno letti brani tratti da Buono sogno sia lo mio. La storia di Lello Di Segni di Edoardo Gaj e La Shoah in me. Memorie di un combattente del ghetto di Varsavia di Simcha Rotem (Sandro Teti editore, 2014) con interventi di Aldo Pavia (ANED) e Davide Conti a cura di ANED e alla 16 Costruire la memoria, lettura di testimonianze di sopravvissuti ai lager nazisti e concerto dei giovani musicisti dell’ Ensemble del Conservatorio di S. Cecilia di Roma,  diretto da Roberto Galletto, intervengono Aldo Pavia, Grazia Di Veroli a cura di ANED. Alla Biblioteca Enzo Tortora, via Nicola Zabaglia 27/B, il 25 gennaio alle 16 La scelta di Sophie proiezione del film di Alan J. Pakula (USA, 1982, 157′) e il 30 gennaio alle 10 La signora dello zoo di Varsavia, proiezione del film di Niki Caro (USA, 2017, 127′).

MUNICIPIO IIAlla Biblioteca Europea, via Savoia 13/15, il 24 gennaio alle 17.30 presentazione del libro Io voglio vivere. Il diario di Éva Heyman (Giuntina, 2017), con la traduttrice del volume Andrea Renyi e la scrittrice Anna Coen, intervento videoregistrato dello storico Stefano Bottoni dell’Accademia Ungherese delle Scienze.

MUNICIPIO III. Alla Biblioteca Ennio Flaiano, via Monte Ruggero 39, il 25 gennaio alle 18 La signora dello zoo di Varsavia, proiezione del film di Niki Caro (USA, 2017, 127′).

MUNICIPIO IVAlla Biblioteca Aldo Fabrizi, in via Treia 14, dal 15 al 28 febbraio Prendi la tua cartella e vattene da scuola, le leggi razziali del 1938 commentate dai bambini della periferia di Romauna Mostra per le scuole a cura della Comunità di Sant’Egidio. Il 24 gennaio alle 17 Conoscere, non dimenticare, opporsi: Fabio Galluccio e Francesco Musumeci dialogano sui rispettivi libri Indagine su Eichmann (Oltre edizioni) e Budapest 1944-1945. L’incredibile storia dei Giusti. Il 25 gennaio alle 18 proiezione del film Il figlio di Saul di Làszlò Nemes  (Ungheria – 2015 – 107′). Alla Biblioteca Giovenale, via Fermo Corni snc, il 14 e il 21 gennaio alle 10 due incontri con le scuole con Lia Tagliacozzo: il primo a partire dal libro di Lia Tagliacozzo e Lia Frassineti Anni spezzati (Giunti 2009), il secondo sul libro Il mistero della buccia d’arancia di Lia Tagliacozzo e Angelo Ruta (Einaudi Ragazzi 2017)Alla Biblioteca Vaccheria Nardi, in via Via Grotta di Gregna 37, il 25 gennaio alle 19 proiezione del documentario di Massimo Martella Nel nome di Antea. L’arte italiana al tempo della guerra (Istituto Luce 2018, 75′) su come migliaia di capolavori dell’arte italiana uscirono indenni dalla Seconda Guerra Mondiale.

MUNICIPIO V. Al Nuovo Cinema Aquila sarà in programmazione, dal 21 al 23 gennaio, il film di animazione giapponese Voglio mangiare il tuo pancreas. Sarà il terzo appuntamento della Stagione degli anime al cinema, progetto esclusivo della Nexo Digital.

Alla Biblioteca Goffredo Mameli, via del Pigneto 22, il 25 gennaio alle 17 Lo Stato contro Fritz Bauer proiezione del film di Lars Kraume (Germania, 2015, 105′).

Alla Biblioteca Quarticciolo, via Castellaneta 10, dal 14 al 31 gennaio è visitabile la Mostra Io sono Anna Frank a cura dell’Associazione Un ponte per Anne Frank. Dal 22 al 25 gennaio alle 10 si proietta per le scuole Il viaggio di Fanny, di Lola Doillon (Francia, 2016, 94′). Il 26 gennaio alle 18La signora dello zoo di Varsavia, proiezione del film di Niki Caro (USA, 2017, 127′). Alla Casa della Cultura, via Casilina 665, lunedì 21 Gennaio dalle 18 alle 19.30 corso gratuito di Yoga a cura dell’Associazione Inner Peace, in programma ogni lunedì ad ingresso gratuito. Venerdì 25 gennaio dalle 8.00 alle 18.00 a cura di AICM Associazione Italiana Cultura e Musica, Colazione musicale con il partigiano, un evento culturale organizzato in collaborazione con ANPI e le scuole pubbliche del Municipio per tenere desta l’attenzione dei giovani sul giorno della memoria e, più in generale, sulla storia. Interverranno al dibattito il partigiano Modesto Di Veglia, professori e ragazzi dei licei.Ingresso libero. Domenica 27 gennaio dalle 10 alle 13 a cura del Centro Studi Patrizia Leonardi Giornata della memoria, incontro-conferenza sul tema: donne, giovani e bambini nella shoah. Seguirà la proiezione del film 1938 – diversi di Giorgio Treves, la storia di quello che accadde in Italia in seguito all’attuazione delle leggi razziali nel 1938. Ingresso libero. Al mercato Villa Gordiani, via Rovigno D’Istria 30, prosegue fino al 26 gennaio l’esposizione mostra fotografica Tracce Prenestine, dal lunedì al sabato dalle 7.00 alle 14.00, con aperture straordinarie lunedì 24 ad orario prolungato fino alle 16.00. La mostra, ad ingresso gratuito, è realizzata dall’associazione Sguardoingiro e dal Centro di documentazione territoriale Maria Baccante – archivio storico viscosa, e si compone di due sezioni: Alla scoperta del Borghetto Prenestino, Le donne e largo Preneste: la fabbrica e il lago. Ingresso libero.

MUNICIPIO VI. Alla Biblioteca Collina della Pace, via Bompietro 16, il 25 gennaio alle 17 Cineletture La signora dello zoo di Varsavia, proiezione del film di Niki Caro (USA, 2017, 127′).

MUNICIPIO VII. alla Biblioteca Nelson Mandela, via La Spezia 21, il 23 gennaio alle 17.30, i mercoledì di invito alla lettura Tra le righe dei Continenti, laboratorio di letture per le scuole dall’Europa.

MUNICIPIO IX. alla Biblioteca Pier Paolo Pasolini, via Salvatore Lorizzo 100, per la rassegna cinematografica Storia e Memoria. Ideologia della razza e caduta del nazismo il 16 gennaio  alle 16 proiezione de Il pianista di Roman Polanski (Polonia, 2002, 148′); il 23 gennaio alle 10.30 Testimonianze, incontro con le scuole con Paola Modigliani e alle 16  proiezione di Olympia di Leni Rienfstahl (Germania, 1938, 217′).

Alla Biblioteca Laurentina il 22 gennaio alle 15 presentazione del libro per le scuole di Tamar Meir (Gallucci, 2018) Il gelataio Tirelli; il 24 gennaio alle 17 Dieci immagini per decostruire l’idea di razzacon interventi di Gaia Delpino, Rosa Anna Di Lella e Alessandra Sperduti a cura del Museo delle Civiltà; il 25 gennaio alle 11 presentazione del libro Il mio maestro Janusz Korczak di Belfer Itzchak(Gallucci, 2019). 

MUNICIPIO XAlla Biblioteca Elsa Morante, via Adolfo Cozza 7, il 26 gennaio alle 10.30 proiezione del film Un sacchetto di biglie di Christian Duguay (Francia, 2017, 110′). Dal 18 gennaio al 31 gennaio visite guidate per le scuole del territorio, su prenotazione alla mostra Prendi la tua cartella e vattene da scuola. Le leggi razziali del 1938 commentate dai bambini della periferia di Roma, a cura della Comunità di Sant’Egidio. Alla Biblioteca Sandro Onofri, in via Umberto Lilloni 39/4, il 25 gennaio alle 18 proiezione del film The reader – A voce alta di Stephen Daldry (USA, Germania, 2008, 124′); il 26 gennaio alle 11.30 Klezmer! Il mondo musicale ebraico: canzone yiddish, musica sefardita e jewish jazz performance musicale a cura di Gabriele Coen e Francesco Poeti Duo.

Mercoledì 23 gennaio dalle 11 alle 14 al Liceo Scientifico Democrito di Casalpalocco la Compagnia Stabile Assai della Casa di reclusione di Rebibbia e l’Associazione La Sorgente del Sacco presentano Il Coraggio della Legalità, spettacolo teatrale di prosa e musica dedicato alla figura e alla morte del Giudice Paolo Borsellino.

Al Teatro del Lido (Teatri in Comune), via delle Sirene 22, venerdì 25 gennaio alle 9 e alle 11 il tema della Memoria è affrontato dal teatro per ragazzi, con Anne Frank, interpreti Enrico Ferrari e Marina Fresolone, regia di Selene Farinelli, ispirato al Diario omonimo. Ingresso gratuito. Quella dal 21 al 27 gennaio al Litus Roma Hostel, via Adolfo Cozza 7 Ostia, sarà l’ultima settimana per la mostra di cimeli storici In viaggio con la storia del calcio, organizzata da AICS con il Museo Internazionale del calcio e patrocinata da Roma Capitale ad ingresso gratuito.

MUNICIPIO XI. Alla Biblioteca Renato Nicolini, via Marino Mazzacurati 76, il 25 gennaio alle 10 letture e confronto su Janusz Korczak, pedagogo, scrittore e medico polacco di origine ebraica vittima della ShoahAl termine proiezione del corto La Parte Migliore, video vincitore nel 2016 del concorso I giovani ricordano la Shoah; La signora dello zoo di Varsavia di Niki Caro (USA, 2017, 127′) si proietta alla Biblioteca Nicolini il 25 gennaio alle 17.

MUNICIPIO XII. Alla Biblioteca Longhena, via Baldassarre Longhena 98, il 26 gennaio alle 10.30 proiezione del film Un sacchetto di biglie di Christian Duguay (Francia, 2017, 110′). Alla Biblioteca Villino Corsini il 27 gennaio alle 10.30 proiezione del film Concorrenza sleale di Ettore Scola (USA, 2001, 110′).

MUNICIPIO XIII. Alla Biblioteca Cornelia, via Cornelia 45, per la rassegna cinematografica La banalità del male verrà il 24 gennaio alle 17 La signora dello zoo di Varsavia di Niki Caro (USA, 2017, 127′).

Alla Biblioteca Valle Aurelia, in viale di Valle Aurelia 129, il 21 gennaio alle 14.30 Maratona di letture tratte da Paul Celan, Primo Levi, Etty Hillesum, Elie Wiesel, Anna Frank, Lia Levi. A seguire, lo stesso giorno, alle 17 proiezione del film La strada di Levi di Davide Ferrario (Italia, 2006, 92′) in collaborazione con ANPI Circolo martiri Valle Aurelia, Comitato Cittadini di Valle Aurelia e il Circolo di lettura.

MUNICIPIO XIV. alla Biblioteca Franco Basaglia, via Federico Borromeo 67, il 24 gennaio alle 9.30 proiezione per le scuole del film d’animazione La stella di Andra e Tati di Rosalba Vitellaro (Italia, 2018, 26′); il 25 gennaio alle 10 proiezione e dibattito sul docufilm Alla ricerca delle radici del male del regista Israel Cesare Moscati (Italia, 2016, 63′) con la presenza del regista. Il pubblico sarà invitato a partecipare ad un concorso attraverso la produzione di lavori collettivi da realizzarsi nell’ambito delle seguenti categorie: audiovisivo, musica, letteratura, arti figurative.

Alla Biblioteca Casa del Parco, via della Pineta Sacchetti 78, il 24 gennaio alle 15 Volevo solo vivere di Mimmo Calopresti (Italia-Svizzera, 2006, 75′).

Scrivi un Commento

sei + sette =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy