Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Controlli dei Carabinieri di Anagni, denunciate sei persone in Ciociaria

Il fatto sarebbe avvenuto nelle prime ore della mattina, intorno alle 8.30: ancora da chiarire la dinamica dell'accaduto

Continuano incessanti i servizi preventivi disposti dal Comando Provinciale Carabinieri in tutta la provincia, al fine di garantire maggiori standard di sicurezza ai cittadini. Nella giornata di ieri e nella scorsa notte sono stati denunciati:

  • un 58enne di Anagni, poiché resosi responsabile del reato di “furto aggravato” in quanto,  dopo avere subito il distacco per morosità della fornitura di gas,  approfittando delle circostanze di tempo e luogo,  manometteva il sigillo di chiusura;
  • un 35enne di Ferentino, poiché resosi responsabile del reato di “furto aggravato” in quanto allacciava abusivamente la propria utenza elettrica bypassando il contatore staccato per morosità;
  • un 33enne di Anagni, poiché resosi responsabile del reato di “guida in stato di ebbrezza alcolica“, in quanto sorpreso alla guida del proprio autoveicolo con tasso alcolemico pari a 1.28 g/l, con contestuale ritiro della patente di guida e sequestro dell’autovettura;
  • un 32enne di Anagni, poiché resosi responsabile del reato di “guida in stato di ebbrezza alcolica”, in quanto sorpreso alla guida del proprio autoveicolo con tasso alcolemico pari a 0,8 G/L., con contestuale ritiro della patente di guida e sequestro dell’autovettura;
  • un 37enne di Pontecorvo, poiché resosi respoansabile del reato di  “guida senza patente” poiché revocatagli, con contestuale sequestro dell’autovettura;
  • un 38enne di Gorga (RM), poiché resosi responsabile del reato di  “lesioni aggravate” in quanto, aggrediva un cittadino di Anagni nella sua abitazione per futili motivi, con una mazza di legno, sottoposta a sequestro. Nella circostanza venivano sottoposti a sequestro cautelativo anche 4 fucili da caccia regolarmente detenuti presso la propria abitazione.

Scrivi un Commento

tre × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy