Casilina News
Cronaca

Ferentino, recide cavo elettrico con un’ascia al quartiere Torre Noverana causando disagi ai residenti: deferito 36enne del luogo

Roma. Eur, arrestate 4 persone per usura: tra questi un pugile professionista nell'Ardeatino

Nella mattinata di ieri, a Ferentino, i Carabinieri della locale Stazione deferivano in stato di libertà per “interruzione di pubblico servizio e danneggiamento aggravato”  M.M. 36enne del posto, già censito per reati specifici.

I militari operanti, a conclusione di accertamenti, raccoglievano univoci e concomitanti indizi di colpevolezza nei confronti dell’uomo che, nella serata del 12 gennaio scorso, mediante utilizzo di un’ascia si rendeva responsabile della recisione del cavo elettrico di alimentazione del quartiere Torre Noverana di Ferentino, interrompendo di conseguenza il servizio di erogazione di energia elettrica, causando disagi alla popolazione locale.

Nella circostanza personale dell’ENEL intervenuto, provvedeva al ripristino dell’intera linea nella medesima serata. L’ascia veniva sottoposta sequestro.

Scrivi un Commento

quattordici − 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy