Casilina News
Tailorsan
Attualità

Roma, assunti 500 vigili della Polizia Locale. Scelta coraggiosa della Raggi. Ugl chiede anche legge di riforma

ROMA, ASSUNTI 500 NUOVI VIGILI: UGL DA AMMINISTRAZIONE RAGGI SCELTA CORAGGIOSA, ORA LEGGE DI RIFORMA DELLA CATEGORIA. Hanno firmato oggi gli ultimi tra i nuovi 500 agenti del Corpo di Polizia Locale di Roma Capitale, assunti dalla graduatoria aperta del concorso bandito nel 2010.

Sulle assunzioni, realizzate dall’amministrazione Raggi anche per per il tramite di anticipazioni contabili, è intervenuto il commento del sindacato UGL, che in una nota del Coordinatore Romano Marco Milani dichiara: “esprimiamo plauso e soddisfazione per l’assunzione di questi 500 futuri colleghi, cui vanno i nostri migliori auguri di buon lavoro. Giudichiamo coraggiosa la scelta dell’amministrazione che anticipando l’assunzione di queste persone ha colto il duplice obiettivo di fornire forze fresche ad un Corpo in cronica sofferenza di organico e di dare stabilità e sicurezza ad oltre 500 famiglie.

Il lavoro per la categoria non deve fermarsi: oltre ad attenderci l’imminente adozione del nuovo ordinamento, che recepisca le normative regionali in materia di Polizia Locale, rimettiamo la palla al governo Nazionale, affinché vari al più presto una legge di riforma nazionale, che oltre a disciplinare è garantire la categoria dei caschi bianchi di tutta Italia, sciolga i Sindaci da vincoli e campestri legati a quote di turn over, in materia delicata quale la sicurezza cittadina” Concludono dal Sindacato.

Scrivi un Commento

19 − 9 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy