Casilina News
Tailorsan
Attualità

Zagarolo, inaugurato il nuovo Spazio Attivo LOIC: 2000 metri quadrati al servizio a dei cittadini e startup

Zagarolo, inaugurato il nuovo Spazio Attivo LOIC: 2000 metri quadrati al servizio a dei cittadini e startup

Nella mattinata di oggi è stato inaugurato il nuovo Spazio Attivo Zagarolo LOIC (Lazio Open Innovation Centre). Un polo di circa 2.000 metri quadrati per favorire l’innovazione, ma anche contribuire ad attirare le competenze e i talenti favorendo il matching tra il tessuto imprenditoriale locale e i player nazionali e internazionali.

Cultura, turismo e gaming: questi i principali settori interessati

Il nuovo Spazio Attivo Zagarolo è stato inaugurato oggi dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, presente insieme all’assessore allo Sviluppo Economico, Gian Paolo Manzella, e al presidente del Consiglio Regionale, Daniele Leodori. Il decimo degli Spazi Attivi va ad aggiungersi a quelli già esistenti di Roma Casilina, Roma Tecnopolo, Bracciano, Civitavecchia, Colleferro, Viterbo, Rieti, Ferentino e Latina. La sede dello Spazio Attivo di Zagarolo è situata nello storico Palazzo Rospigliosi.

Gli Spazi Attivi ospitano i FabLab, i laboratori per l’incubazione d’impresa, gli Sportelli Donna Forza 8 e forniscono servizi di supporto all’internazionalizzazione delle imprese, di assistenza agli enti locali e di networking.

Scrivi un Commento

quattro × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy