Casilina News
Tailorsan
Attualità

Pronto soccorso di Colleferro, paziente costretta a sdraiarsi per terra in attesa della barella

pronto soccorso colleferro barelle

Stando al racconto del parente di un paziente, questa mattina sarebbe avvenuto un episodio poco spiacevole al pronto soccorso dell’ospedale di Colleferro. Una donna che accusava dei forti dolori alla schiena sarebbe rimasta diverso tempo in attesa di essere ricoverata. Dopo il ricovero, sarebbe stata costretta a sdraiarsi a terra in attesa dell’arrivo di una barella e per questo ha denunciato sui social l’episodio.

Pronto soccorso di Colleferro, donna con dolori racconta la sua esperienza

Al pronto soccorso di Colleferro questa mattina una donna è rimasta diverso tempo in attesa di essere ricoverata. Dopo diverso tempo passato in sala d’attesa, la signora è stata fatta passare ma lì avrebbe avuto una brutta sorpresa: mancava la barella e sarebbe stata costretta a sdraiarsi a terra in attesa che qualcuno reperisse una barella.

La barella è arrivata solo dopo diverso tempo

Una sua parente ha voluto sfogare la sua rabbia su Facebook raccontando quanto avvenuto. La donna di mezza età accusava dei forti dolori alla schiena. Con il passare del tempo le fitte diventavano sempre più forti e la signora, che nel frattempo si era distesa sulle sedie della sala d’attesa, è stata visitata soltanto dopo diverso tempo. Soltanto intorno alle 5 del mattino è arrivata la barella che ha preso in carico la donna per le cure.

La questione fa emergere nuovamente il dibattito sulla sanità e su quanto il pronto soccorso di Colleferro abbia bisogno di maggiori fondi per prendersi cura meglio dei pazienti che quotidianamente vengono visitati. E voi, cosa ne pensate?

Aggiornamento ore 15:30: la Direzione Strategica della Asl Roma 5 comunica che è stata immediatamente aperta una indagine interna.

Scrivi un Commento

13 + 8 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy