Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Prenestino-Labicano e Portonaccio, arrestati 3 pusher e sequestrati 7 kg e mezzo di droga

Prenestino-Labicano e Portonaccio, arrestati 3 pusher e sequestrati 7 kg e mezzo di droga

Roma. 3 pusher arrestati e 7 chili e mezzo di droga sequestrati dalla Polizia di Stato in 24 ore. Sono 3 gli spacciatori arrestati dalla Polizia di Stato nella giornata di ieri, in diverse circostanze.

Il primo a finire in manette, in ordine di tempo, è stato O.C., straniero di 28 anni: gli agenti del commissariato Torpignattara, durante un controllo in Via dell’Acqua Bullicante, hanno chiesto al ragazzo di aprire lo zaino per mostrare loro il contenuto. Il 28enne li ha spintonati ed è scappato correndo ma, dopo un breve inseguimento, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo: nello zaino c’era un sacchetto contenente quasi un chilo di marijuana.

Il secondo pusher è stato invece arrestato dagli agenti del Reparto Volanti e del commissariato Porta Maggiore in Via di Portonaccio. A destare i sospetti dei poliziotti un ragazzo sull’autobus, con due grandi zaini, che, alla loro vista, ha cercato di nascondersi tra i passeggeri. Quando Y.M., straniero di 21 anni è sceso dal mezzo pubblico, gli agenti lo hanno controllato trovandolo in possesso di 4 chili e 480 grammi di “maria”.

Sono state infine le pattuglie dei commissariati Esquilino e San Lorenzo a bloccare ed arrestare, a Piazza di Porta Maggiore, un cittadino straniero di 23 anni che, quando li ha visti, ha cercato di cambiare strada accelerando il passo: fermato e controllato, N.D. aveva, all’interno di uno zainetto, 2 chili e 200 grammi di sostanze stupefacenti.

Foto di repertorio

Scrivi un Commento

diciotto + 16 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy