Casilina News
Tailorsan
Attualità

Il ruolo dei roll-up nell’era del digitale

Il ruolo dei roll-up nell’era del digitale

Pur se a fatica, in piena epoca di digitale in cui ogni cosa passa in modo inevitabile da canali multimediali continuano ad avere un’importanza fondamentale strumenti tradizionali di marketing che viaggiano su approcci classici. Non tecnologia o web quindi ma concretezza e tangibilità.

Un esempio esplicativo arriva dai roll-up, banner pubblicitari da personalizzare che sono un valido supporto quando si devono intraprendere campagne aziendali di marketing. I roll-up sono gli espositori avvolgibili sui quali è possibile far imprimere il proprio brand così da promuoverlo al meglio nel corso di un evento, di un dibattito o di una convention.
Tra l’altro nell’era che stiamo vivendo, caratterizzata dal fai da te per quanto riguarda prodotti di stampa tradizionali, questi strumenti stanno vivendo una sorta di seconda giovinezza, un nuovo boom figlio delle tante richieste.
Un roll-up nasce per attirare su di sé l’attenzione andando quindi a promuovere il proprio brand dal punto di vista visivo: come noto la mente umana tende a conservare maggiormente ciò che viene visionato, tutto quello che va a colpirla.
A questo deve necessariamente essere aggiunto che il roll-up è un prodotto di marketing altamente efficiente in termini di costi con un rapporto tra qualità e prezzo nettamente favorevole.
Quando si progetta un roll-up è necessario prima di tutto partire dal modello che si vuole diffondere anche in termini di dimensioni: quindi si passa al lavoro, fondamentale, di inquadrare il messaggio da condividere con il pubblico. Che non deve necessariamente essere il semplice brand o logo della azienda, ma può anche avvalersi di slogan promozionali e refrain pubblicitari di varia natura.

Esistono oggi software potenti, anche open source e quindi non a pagamento, dei quali ci si può avvalere per creare roll-up convincenti, efficaci, in grado quindi di raggiungere lo scopo per il quale nascono: che è quello di far parlare del proprio brand, creare un prodotto vincente che resti impresso nella mente di chi lo visiona.
Perché la capacità maggiore di questi strumenti di marketing resta quella di attirare l’attenzione: di qui l’importanza di concepire un prodotto chiaro ed efficace che vada dritto al sodo. E nell’epoca del marketing ormai esasperato dove le aziende si sfidano per accaparrarsi le attenzioni degli utenti, avere un’arma di questo genere può rivelarsi essere fondamentale, vero elemento di discrimine in grado di fare la differenza tra l’avere successo ed il restare nell’anomimato.

Scrivi un Commento

9 − cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy