Cronaca

Collelongo, la terra continua a tremare. Nessun danno a persone e cose

Condividi su Facebook Condividi su Whatsapp Condividi su Telegram Condividi su Twitter Condividi su Email Condividi su Linkedin
ciociaria scossa terremoto oggi 27 gennaio 2023

Dopo la scossa delle 19:37 di ieri, 1 gennaio 2019, la terra continua a tremare nell’aquilano.

Parecchie scosse di lieve intensità sono state rilevate nella scorsa notte, la più intensa è stata di magnitudo 2 avvenuta all’1:19 con epicentro a 2 km da Collelongo, in provincia dell’Aquila.

Dalle prime stime della Protezione Civile e dei Vigili del Fuoco non sono stati segnalati danni a persone o cose, nonostante la magnitudo 4.2 della prima scossa avvertita distintamente anche a Roma e Frosinone.

Sono in corso anche delle verifiche sulle linee ferroviarie  Roma – Avezzano – Sulmona – Pescara, Avezzano – Roccasecca e Sulmona – L’Aquila; non sembrano al momento esserci danni alle strutture anche se la circolazione su rotaia è molto rallentata.

Solo tanta paura per gli abitanti di Collelongo, il Sindaco ha disposto l’apertura delle scuole per ospitare i cittadini, anche se molti residenti hanno preferito allontanarsi dal paese rientrando anticipatamente a casa dalle festività natalizie.

 

Benzina 1.879 €/lt Diesel 1.829 €/lt GPL 0.789 €/lt Prezzi aggiornati al 03-02-2023
Raggiungimi