Casilina News
Cronaca

Piedimonte San Germano, 75enne condannato per usura

Prima Porta, controlli dei Carabinieri: denunce e sanzioni alle attività non in regola

A Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione hanno dato esecuzione all’ordine di espiazione della pena degli arresti domiciliari, emesso in data 20.12.2018 dal Tribunale di Sorveglianza di Napoli, nei confronti di S.A., 75enne del luogo, già censito per estorsione, usura e spaccio di stupefacenti.

L’uomo deve scontare 3 anni di reclusione per il reato di usura commesso nel 2000 a Falciano e Mondragone (CE). L’arrestato, espletate le formalità di rito è stato accompagnato presso il proprio domicilio ove sconterà la citata pena detentiva.

Scrivi un Commento

1 × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy