Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Testaccio, rapinano 24enne all’uscita della discoteca: arrestati 3 giovani

Lo hanno atteso all’uscita di una discoteca e lo hanno aggredito violentemente per rapinarlo dello smartphone di ultima generazione e del portafogli.

In manette, sottoposti a fermo di indiziato di delitto, da parte dei Carabinieri del Comando Roma Piazza Venezia, con l’accusa di rapina in concorso e porto abusivo di armi o oggetti atti ad offendere, sono finiti tre 18enni, due cittadini marocchini e uno tunisino, tutti con precedenti.

Ieri notte, i tre nord africani si sono appostati all’esterno dei locali in via di Monte Testaccio in cerca di una vittima e quando hanno notato il 24enne romano che si allontanava da solo lungo la via, lo hanno avvicinato alle spalle e strattonato, facendolo cadere a terra. Dopo averlo colpito con calci e pugni, provocandogli fratture alle ossa nasali, gli hanno strappato dalle mani il telefono e il portafogli con all’interno 200 euro in contanti, e si sono allontanati a piedi.

La vittima ha contattato il 112 richiedendo aiuto e i Carabinieri sono immediatamente giunti sul posto.

Acquisite le descrizioni dei malviventi, i Carabinieri li hanno ricercati nelle vie adiacenti e poco dopo li hanno riconosciuti e bloccati.

La perquisizione ha permesso ai militari di rinvenire, nella tasca dei pantaloni di uno dei rapinatori, un coltello con una lama lunga circa 10 cm e di recuperare la refurtiva, poi riconsegnata al 24enne malcapitato.

Gli arrestati sono stati portati in carcere a Regina Coeli, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Scrivi un Commento

4 × cinque =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy