Casilina News
Tailorsan
Basket

La Virtus Roma si prepara alla prossima sfida contro Scafati

La Virtus si prepara alla prossima sfida contro Scafati

Domani sera la Virtus Roma alle 18:00 sarà di scena al PalaMangano per la quattordicesima
giornata di Serie A2 (girone Ovest). La Givova Scafati arriva da una sconfitta in trasferta sul campo
di Rieti mentre la Virtus Roma è reduce da due vittorie consecutive con Agrigento e, l’ultima, in
casa contro Treviglio.

Gli avversari – La squadra campana allenata da coach Lardo (subentrato a Calvani a stagione in
corso) ha riconfermato dall’anno scorso il capitano Marco Ammannato e il play/guardia Gabriele
Romeo. I due USA, l’ex Virtus Aaron Thomas che è il miglior realizzatore della squadra con 21.6
punti e 5.8 rimbalzi di media e Shaquille Goodwin (11.3 punti e 10.6 rimbalzi) guidano il restante
gruppo formato da italiani di esperienza come Contento (8.9 punti) e il play ex Trapani Claudio
Tommasini (6.5 punti), Rossato (7.9 punti), Giorgio Sgobba (3.6 punti) e i neoarrivati Jonathan
Tavernari (6 punti e 4.3 rimbalzi di media nelle 4 partite disputate) e Brandon Sollazzi. A chiudere il
roster Alessandro Zaccaro.

Le parole del coach – Queste le parole di coach Piero Bucchi alla vigilia del match: «Domenica
contro Treviglio abbiamo giocato una partita solida, anche mentalmente. I ragazzi sono stati molto
bravi a rimanere concentrati e si è visto anche nel gioco che hanno espresso in campo durante
tutta la gara, è chiaro che c’è sempre da migliorare ed è per questo che ogni giorno siamo in
palestra per affinare, migliorare, aggiungere e togliere, tutto ciò compatibilmente con la forza
degli avversari e con la consapevolezza che ogni domenica ci sono loro a metterci alla prova.

Domenica a Scafati sarà una partita dura, loro nell’ultima gara casalinga hanno vinto con Casale
(che considero un’ottima squadra), a conferma del fatto che, al di là delle problematiche che hanno
avuto extra basket giocato, sono una buona squadra con tante qualità e che pian piano sta
ritrovando il ritmo»

Scrivi un Commento

due × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy