Casilina News
Cronaca

Frosinone, auto rubate e cocaina. Denunciati padre e figlio

Tufello, 38enne colto in flagranza durante un furto in appartamento: decisiva la segnalazione di un inquilino

Nel corso di controlli congiunti disposti dal Questore per prevenire e contrastare reati predatori, microcriminalità e spaccio di droga, personale della Squadra Mobile e della Squadra Volante ha posto sotto sorveglianza un’abitazione dell’hinterland frusinate  a causa di movimenti “sospetti”.

L’intuito investigativo si rivela vincente.

All’interno di una pertinenza annessa allo stabile, coperti da teli, vengono rinvenuti pezzi di veicoli appena smontati, riconducibili a due berline lì parcheggiate.

Scoperta l’officina fai da te con gli attrezzi del mestiere.

Da tempestivi accertamenti emerge che le due auto sono state rubate, rispettivamente, in provincia di Roma e di Latina.

Nel “bottino” degli agenti  anche sei involucri di cocaina, come da esami esperiti presso i laboratori della Polizia Scientifica, rinvenuti, abilmente occultati,  all’interno di un arredo.

Scatta il sequestro del materiale  e della sostanza stupefacente, con relativa denuncia a carico di padre (49 anni) e figlio ( 20 anni)

 

Scrivi un Commento

uno × 2 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy