Casilina News
Cronaca

Colleferro, gli tampona l’auto parcheggiata in piena notte e fugge: è caccia al colpevole

Un vero e proprio speronamento a folle velocità, date le condizioni in cui è stato rinvenuto il mezzo. A ricevere l’amara sorpresa un cittadino di Colleferro, che stamattina dopo essere sceso di casa ha trovato la sua auto completamente distrutta da un lato, dopo aver subito nella nottata appena trascorsa, tra sabato 15 e domenica 16 dicembre, un tamponamento da una vettura che giungeva a folle velocità.

Teatro dell’impatto la strada di Via Latina, dove il veicolo era parcheggiato. L’urto è stato talmente violento da spingere l’automobile fin sopra il marciapiede, con danni rilevanti come si può evincere anche dalle immagini fotografiche.

Pochi gli elementi in grado di poter dare un’identità al colpevole: i vari detriti lasciati in deposito sulla strada indicano che l’autore del tamponamento possiede un’auto blu, forse una BMW Serie 320 come indicato dalla stessa vittima. Oltre che per i canali ufficiali, la “caccia” al colpevole ha trovato terreno fertile anche sui social, nella speranza che possa esserci stato qualche testimone che abbia assistito alla scena e sappia fornire ulteriori particolari utili a ricostruire la dinamica di quanto accaduto.

Lo spiacevole incidente, inoltre, ripropone con vigoria il problema dell’alta velocità cui sono solite sfrecciare molte vetture in piena notte. L’assenza degli appositi dissuasori su un tratto stradale che invoglia molti automobilisti a schiacciare il piede sull’acceleratore è tornato ad essere un problema che mette a repentaglio anche la sicurezza dei pedoni che si trovano a transitare sulla via.

Scrivi un Commento

17 + dodici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy