Casilina News
Cronaca

Villa Santo Stefano, arrestato un 27enne per spaccio

Spaccio carabinieri

In Villa Santo Stefano, i militari della competente Stazione di Giuliano di Roma, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per “detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio” un 27enne del luogo, già censito per reati specifici. In particolare i militari operanti, durante l’espletamento di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, insospettiti da un insolito via vai nei pressi di uno stabile di Villa Santo Stefano, procedendo ad una perquisizione domiciliare d’iniziativa presso l’abitazione dell’arrestato, che permetteva di rinvenire nel soggiorno, 12 grammi circa di sostanza stupefacente del tipo marijuana, in parte già suddivisa in dosi pronte per essere vendute, nonché la somma di euro 445 in banconote in vario taglio provento dell’attività illecita.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, secondo quanto disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo. A suo carico verrà, altresì, avanzata proposta per l’applicazione di idonea misura di prevenzione.

Nel medesimo contesto, sono stati segnalati alla locale Prefettura, quali assuntori di sostanze stupefacenti, un 21enne di Amaseno e un 20enne di Giuliano di Roma poiché, a seguito di perquisizione personale, venivano trovati in possesso, il primo di 0,3 grammi e il secondo di 0,4 grammi di marijuana acquistata poco prima dall’arrestato.

Scrivi un Commento

2 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy