Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Cassino, rubano alimenti da un supermercato: denunciati due uomini

alatri furti aggressioni

I Carabinieri della Compagnia di Cassino hanno denunciato un 39enne ed un 40enne  del luogo, ( entrambi già gravati da vicende penali per rapina impropria, furto ed altro), responsabili in concorso tra loro del reato di “furto aggravato”. I due sono stati fermati dai militari operanti subito dopo essersi appropriati di derrate alimentari dall’interno di un noto supermercato del luogo, senza corrispondere il dovuto alle casse. La merce rinvenuta, del valore di circa 50 euro, è stata contestualmente restituita al legittimo proprietario.

I militari hanno inoltre denunciato un 25enne del luogo, responsabile del reato di “inosservanza a provvedimento dell’Autorità Giudiziaria”, essendo sottoposto alla misura degli arresti domiciliari. Il giovane, nel corso di un controllo, è stato trovato in compagnia di una minore non appartenente al suo nucleo familiare, sebbene avesse il divieto di ricevere persone estranee.

Infine, è stato avanzata una proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con F.V.O., con divieto di far ritorno nella “Città Martire” per 3 anni, nei confronti di un 32enne, residente a Napoli, celibe e già allontanato da vari comuni italiani con FVO, intercettato e controllato mentre si aggirava nei pressi di attività commerciali del luogo con fare sospetto e senza giustificato motivo, nel momento della loro chiusura.

Scrivi un Commento

20 + undici =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy