Casilina News
Tailorsan
Teatro

“Cappuccetto e la nonna”: doppio appuntamento con “famiglie a teatro” a Carpineto Romano e Sezze

carpineto romano sezze cappuccetto e la nonna

Sarà il divertente spettacolo “Cappuccetto e la nonna” della compagnia toscana Giallo Mare Minimal Teatro ad aprire a Carpineto Romano “Famiglie a teatro”, la stagione teatrale promossa e sostenuta da A.T.C.L. – il Circuito Multidisciplinare di promozione, distribuzione e formazione del pubblico per lo spettacolo dal vivo nella Regione Lazio – e Comune di Carpineto Romano, con il patrocinio della Compagnia dei Lepini e la collaborazione di Matutateatro. L’appuntamento è per sabato 10 novembre alle ore 17.30 presso l’Auditorium Leone XIII in Largo dei Carpini.

A seguire, domenica 11 novembre, sempre alle 17.30, lo stesso spettacolo sarà in scena all’interno della stagione “Famiglie a teatro” di Sezze, promossa e sostenuta da A.T.C.L. con la collaborazione del Comune di Sezze e la direzione artistica di Matutateatro, presso l’Auditorium Mario Costa, in zona Anfiteatro.

“Cappuccetto e la nonna” è uno spettacolo adatto a bambini dai 3 anni in su, con Vania Pucci e Adriana Zamboni che oltre all’arte attoriale utilizzeranno anche la tecnica del disegno dal vivo con lavagna luminosa per mettere in scena la fiaba più famosa, conosciuta da tutti i bambini, ma raccontata dal punto di vista della nonna. Una nonna all’apparenza innocua, gentile, lenta, sbadata ma invece molto agile e furba, una cacciatrice di lupi, una wondernonna.

Una dolce nonnina nella sua casetta dal tetto rosso tra il gatto e i fiori, tra pentole e gomitoli di lana, vuole insegnare alla piccola Cappuccetto come difendersi dal lupo per diventare grande, perché la nonna lo sa che il lupo ci prova sempre, è stata anche lei una piccola Cappuccetto. La Nonna organizza una scuola nel bosco per Cappuccetti ma anche per Porcellini, Anatrini e Caprettini, insomma per tutti quelli che possono avere a che fare con il lupo. Inizia un duro allenamento a riconoscere lupi e a scacciarli per attraversare il bosco in santa pace. Il lupo si traveste, si nasconde, cambia la voce, cambia strada e cerca bambine con cappuccetti in testa… insomma c’è da stare molto attenti! Cappuccetto impara in fretta a difendersi e a smascherare lupi perché la dolce nonnina conosce tutte le armi segrete ma il lupo ha già spalancato la bocca…

Vania Pucci, in questo spettacolo, continua la sua ricerca sull’educazione affettiva e sentimentale per ragazzi approfondendo il rapporto adulto-bambino, ponendo l’attenzione sull’insegnamento che l’adulto, in questo caso una nonna, saggia ma divertente e ancora molto energica, può dare ai bambini.

Giallo Mare Minimal Teatro è una compagnia di teatro-ragazzi di Empoli tra le più innovative dell’ultima generazione, riconosciuta come struttura di rilevanza artistica nazionale per il Teatro Ragazzi e Giovani, dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali.

Biglietto unico spettacolo a Carpineto Romano e Sezze: € 5

Informazioni e prenotazioni: info@matutateatro.it tel. 3286115020

Scrivi un Commento

6 + 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy