Cronaca Veroli, segnalato studente 19enne trovato in possesso di hashish

Pubblicato il 7 novembre 2018 | da Redazione

0

Monterotondo, rapinatore dell’ufficio postale arrestato grazie alle telecamere: era tornato dalla famiglia

Condividi

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Monterotondo hanno arrestato, in esecuzione di ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Gip del Tribunale di Tivoli, un italiano di 46 anni, da tempo residente a Monterotondo e già noto alle Forze di Polizia, per rapina aggravata.

MONTEROTONDO – RAPINO’ UFFICIO POSTALE, ARRESTATO DAI CARABINIERI GRAZIE AL “GRANDE FRATELLO”

In prossimità dell’orario di chiusura, lo scorso 29 ottobre, l’uomo,  armato di coltello, si era introdotto all’interno dell’ufficio postale della centralissima via Garibaldi e aveva minacciato gli addetti alle casse, facendosi consegnare la somma di oltre 2000 euro. Subito dopo, si allontanava a piedi facendo perdere le proprie tracce tra i vicoli del centro storico.

Decisiva la videosorveglianza

Le indagini e, soprattutto, l’analisi delle immagini acquisite dall’impianto di videosorveglianza dell’ufficio, hanno consentito ai Carabinieri di raccogliere gravi e determinanti indizi a carico del malvivente, che nel frattempo aveva raggiunto la propria famiglia in Abruzzo, ove è stato poi rintracciato e arrestato.

L’uomo, al termine degli adempimenti di rito, è stato portato in carcere a Teramo, a disposizione dell’A.G. di Tivoli.


Condividi

Tags: , , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell'e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi. Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto − 5 =

Torna su ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi