Casilina News
Attualità In primo piano

RPT, Lazio, via libera in Commissione a osservatorio ludopatia

Civitavecchia, minorenni in sala scommesse e mancate autorizzazioni: multa salata per un'agenzia

RPT: LAZIO, VIA LIBERA IN COMMISSIONE A OSSERVATORIO LUDOPATIA

Lo schema di deliberazione torna ora in giunta per l’approvazione definitiva

La commissione Politiche sociali e Salute ha espresso parere favorevole a maggioranza allo schema di deliberazione n. 154, di iniziativa di giunta, che disciplina le modalità di funzionamento dell’osservatorio regionale sul gioco d’azzardo patologico (Gap), istituito con la legge regionale n. 5 del 2013. In particolare, si stabilisce che l’organismo è composto da 15 membri (individuati tra esperti del settore, figure istituzionali, rappresentanti di associazioni) e presieduto da un soggetto di comprovata specializzazione professionale, culturale e scientifica in materia di ludopatia.

Modalità di funzionamento e convocazione saranno definite da un apposito regolamento interno. Il presidente avrà inoltre facoltà di far partecipare alle riunioni periodiche dell’osservatorio ulteriori esperti o altri soggetti ritenuti adatti a supportare, con il proprio contributo, la missione istituzionale affidata al neonato organismo.

L’attività dell’osservatorio è finalizzata a fornire strumenti di analisi, conoscenza e verifica a supporto delle politiche di programmazione regionale e farà da “cabina di regia” rispetto alle progettualità messe in campo a livello territoriale. L’osservatorio potrà inoltre elaborare ricerche, avanzare proposte, allestire programmi di prevenzione e contrasto al gioco d’azzardo patologico. Le azioni svolte saranno contenute nella relazione annuale che è tenuto a produrre.

Scrivi un Commento

2 × 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy