Casilina News
Tailorsan
Attualità

Roma: sciopero Ama e emergenza rifiuti, la situazione è grave

Roma: sciopero Ama e emergenza rifiuti, la situazione è grave

Contro lo sciopero dei dipendenti Ama indetto per oggi nella capitale si scaglia il Codacons, che chiede di disporre l’utilizzo dell’Esercito per affrontare l’emergenza rifiuti a Roma.

“In una situazione di emergenza come quella in cui versa la capitale, permettere ai sindacati Ama di scioperare rappresenta una scelta sbagliata che avrà ripercussioni sugli utenti e sulla città, aggravando lo stato di sporcizia e degrado delle strade – afferma il presidente Carlo Rienzi – Il Prefetto avrebbe dovuto precettare tutti i lavoratori dell’azienda, considerate le condizioni critiche della capitale sul fronte rifiuti, ma nessun intervento è stato preso in tal senso”.

“Per questo chiediamo di affrontare l’emergenza rifiuti a Roma ricorrendo all’Esercito, incaricando i militari della rimozione urgente in quelle aree dove la presenza di spazzatura è tale da rappresentare un rischio per la salute dei cittadini” – conclude Rienzi.

Scrivi un Commento

20 + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy