Casilina News
Tailorsan
Attualità

Unicoop Tirreno, nuova proposta al Mise: chiusura di 4 punti vendita

Colleferro, i lavoratori Coop ringraziano pubblicamente tutte le personalità politiche per l'impegno profuso a salvataggio del punto vendita

Nell’incontro al Mise di lunedì 29 ottobre in cui si sono confrontate Unicoop Tirreno e le organizzazioni sindacali la Cooperativa ha presentato una nuova proposta che ha lo scopo di raggiungere comunque gli inderogabili obiettivi di riduzione delle perdite previsti dal Piano Industriale 2018-2020.

“Dato che la cessione ad altro operatore degli 8 punti vendita è sospesa – si legge nel comunicato – la proposta concerne la chiusura di 4 punti vendita che presentano le più rilevanti perdite (Frosinone, Velletri, Pomezia Via Cavour e Aprilia) con la garanzia della salvaguardia occupazionale dei dipendenti che saranno trasferiti in altre strutture della Cooperativa.

Unicoop Tirreno si è presentata dunque alla trattativa ribadendo con determinazione la necessità di raggiungere gli obiettivi di risanamento e rilancio contenuti nel Piano Industriale. Al contempo, presentando nuove proposte maturate in azienda, conferma la disponibilità a discutere e confrontarsi senza pregiudiziali o preclusioni e si augura che già nel prossimo incontro previsto mercoledì 7 novembre, si possa entrare nel merito della nuova proposta con lo scopo di trovare le migliori soluzioni”.

Scrivi un Commento

7 − due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy