Casilina News
Attualità

Colleferro, via Giotto: residenti senza acqua. È polemica anche sui manifesti

Tivoli, interruzione idrica per un guasto alla conduttura: le zone interessate

A Colleferro, in via Giotto, i residenti hanno avuto un brutto risveglio e si ritrovano senza poter usare l’acqua corrente. Nasce anche la polemica sull’uso dei manifesti per comunicare le continue interruzioni idriche o i problemi derivanti dall’utilizzo dell’acqua, che talvolta viene interdetto.

Residenti di via Giotto da questa mattina senz’acqua

I cittadini di Colleferro lamentano una scarsa capacità di comunicazione, con manifesti affissi che non bastano a informare la popolazione. I giovani utilizzano altri metodi per informarsi e sono loro stessi ad avvisare gli anziani, che spesso non notano i manifesti. Altri Comuni sono soliti comunicare alle testate giornalistiche i problemi in modo che l’informazione giunga a tutti il prima possibile. Specifichiamo che, nel caso specifico di Colleferro, è la redazione stessa che spesso avvisa i cittadini ascoltando le loro lamentele o spulciando nel sito o nei canali social del Comune, che da soli non bastano.

Una scarsa comunicazione

Fatto sta che i residenti di via Giotto, a Colleferro, sono da questa mattina senza l’uso dell’acqua. Con l’aumentare di questi episodi, si propaga il malcontento tra la gente e i manifesti, talvolta tardivi, assimilata a una scarsa efficacia comunicativa iniziano a pesare, sottolineano alcuni tra i residenti più infervorati.

Restano comunque ancora sconosciute le cause della mancanza di acqua. Se manca anche in altre zone, segnalatecelo.

Sono pochi e – in riferimento ai manifesti – e nessuno sa cosa succede” – qualcuno commenta. Vedremo se nelle prossime ore ci saranno aggiornamenti.

Scrivi un Commento

9 + 20 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy