Casilina News
Tailorsan
Attualità Lavoro

Assunzioni Enel 2019 a tempo indeterminato: i dettagli

L’ENEL S.p.a. , Acronimo di Ente Nazionale per l’energia elettrica, nasce nel 1962 . Negli anni 90’  va incontro alla privatizzazione divenendo così società per azioni, il principale azionista è lo Stato. Quotata nella borsa di Milano ENEL conta su un fatturato di 70,59 milioni e in Italia fornisce circa 30 milioni di clienti. L’energia che utilizza è per la metà rinnovabile, deriva quindi dalle fonti eoliche, idroelettriche, termoelettriche e fotovoltaico.

E l’attenzione che rivolge all’ambiente si evidenzia nel Piano strategico. Il Gruppo infatti conta di installare circa 22 mila colonnine per le auto elettriche entro il 2022. Questa azienda non è presente solo in Italia in cui opera con diverse società, ma anche in Europa , Nord America, America Latina e Marocco.  Recentemente  è stata inserita fra i primi 20 posti nella classifica di “Change the World” della rivista Fortune. La rivista individua le aziende che hanno un buon impatto sociale attraverso le loro strategie di business.

PIANO STRATEGICO 2018-2020

Il Piano, presentato a Londra, e pubblicato sul sito il 23 Novembre 2017  si basa sull’innovazione tecnologica.  Gli investimenti preventivati sono di 5,3 miliardi di euro. Obiettivo principale sarà quello di rendere efficienti i servizi offerti ai clienti.

Storace afferma che: “Il Gruppo è oggi un’organizzazione più redditizia, efficiente e sostenibile“. Infatti  il dividendo relativo all’esercizio del 2017 rispetto a quello del 2015 è aumentato del 44%. Enel punta sulle energie rinnovabili così da ridurre le emissioni e prevede 8,3 miliardi di investimenti per la crescita di questo settore. Con il Piano strategico 2018-2020, il Gruppo accelera sul processo di digitalizzazione degli asset per renderli più flessibili e costruiti intorno alle esigenze del cliente, che diventa fulcro e motore della crescita.

Ci saranno 9.200 pensionati, di cui 6 mila in Italia ma anche 4.500 assunzioni, di cui 2 mila in Italia. Il piano strategico 2016-19, presentato a Londra, segna un cambio di passo che si traduce anche in obiettivi ambiziosi sul piano finanziario. Sul piano industriale, diventa centrale il ‘riassorbimento’ di Enel Green Power. “E’ uno dei motori dello sviluppo di Enel, motivo per cui sarà al centro del nostro modello integrato di business.

La piena integrazione di Egp nel Gruppo Enel ci permetterà di accelerare sia la crescita di Egp sia quella delle altre linee di business”, spiega Starace. Un’operazione che comporta anche una leggera diluizione per la quota controllata dal Tesoro. Dopo l’integrazione la partecipazione del ministero dell’Economia, unico azionista con partecipazioni superiori al 2% del capitale sociale, scenderà al 23,569% dal 25,5% attuale, quota già ridotta dopo il collocamento del 5,74% effettuato nel febbraio scorso.

Assunzioni Enel 2019

Junior Application Specialist

Le attività di questa figura saranno rivolte alla promozione dell’automazione dei processi mediante l’utilizzo dei software robotici, per svolgere questa mansione è necessario avere la competenza nelle tecnologie digitali e nei processi di trasformazione digitale. E’ molto importante però avere l’interesse e la propensione all’innovazione. Il titolo di studio richiesto è la Laurea in Ingegneria Informatica o Ingegneria Gestionale e dell’Automazione.

IT Procurement Specialist-Milano

La risorsa si occuperà del team di progetto/maintenance e si occuperà dei Sistemi degli Acquisti, nella struttura Procurement Digital Hub.  Per questa mansione è necessario possedere una conoscenza del project managment, e di Office Automation. Per questa mansione è necessario possedere almeno 3 anni d’esperienza nell’ambito dei progetti dei media. Per questa mansione è necessario possedere la Laurea o il Diploma Tecnico.

Junior Analyst

La risorsa si occuperà di supportare le attività Discover, Design, Develop e Deploy; oltre a lavorare nel team di progettazione del ServiceDesign sulla Piattaforma ServiceNow. Per questa mansioe è necessario avere la capacità di lavorare ai progetti di IT Service Management e IT Business Management. E’ inoltre rchiesta la Laurea Magistrale/Specialistica.

Financial and Risk Expert

La risorsa si occuperà di svolgere le attività di Capo Progetto o Product Owner ,supporterà i colleghi dei dipartimenti Finannce, Insurance e Risk svolgendo un’attività di Business Analyst. Per questa mansioneè necessario possedere la Laurea in Discipline economiche o tecniche.

Data Architect Engineer

La risorsa si occuperà del team Digital Hub per la progettazione e l’implementazione di soluzioni architetturali per la raccolta di dati strutturati e la presentazione in cruscotti decisionali. Per questa mansione è necessario possedere una Laurea nelle discipline tecniche e l’esperienza da almeno 5 anni.

Altre offerte di lavoro:

  • Ebus Solution Product Manager
  • Digital Project Manager
  • Web&Mobile Java Developer
  • Digital Expert
  • Junior Global Digital Solutions
  • Senior Business Translator
  • Data Scientist

Accordi sindacali

Come si evince dalla nota del Direttivo Regionale della FLAEI Friuli Venezia Giulia, è stato stipulato un importante accordo nazionale fra le Federazioni di categoria FILCTEM–CGIL, FLAEI-CISL e UILTEC-UIL e l’Enel per agevolare la pensione anticipata volontaria di 3.500 dipendenti dell’Azienda; nello stesso tempo sono state concordate 1.500 nuove assunzioni di giovani. In questo modo si sono agevolate le fuoriuscite e favorite le nuove occupazioni.

“A fronte di un massimo di 3.500 fuoriuscite volontarie – proseguono gli Elettrici della Cisl – sono state ottenute 1.500 nuove assunzioni, per sanare le situazioni di sofferenza occupazionale e garantire la permanenza delle competenze necessarie alle attività core dell’Azienda, oltre ad altri importanti risultati, tra i quali l’attivazione di percorsi formativi per la riqualificazione del personale delle Centrali ENEL attualmente ferme per il crollo dei consumi elettrici.”

Tutti gli interessati possono candidarsi visitando il sito ufficiale Enel presso la pagina dedicata alle posizioni aperte del gruppo dove è possibile registrare il proprio curriculum vitae.

www.cvwebasp.com/enel/formweb/

500 nuove Assunzioni nel 2019

Nuovo accordo con i sindacati, in arrivo nel 2019 ben 500 assunzioni.  I nuovi inserimenti saranno 1400: il 50% dedicato alla stabilizzazione dei somministrati, con più di 400 da inizio anno, 243 collocati e 150 da ricollocare, infine 63 posti dedicati all’alternanza scuola-lavoro.

La contrattazione, stipulata con la Flaei-Cisl prevede che l’avvio di tutto avvenga entro il mese di Novembre , questo porterà alla progressiva rivalutazione e rinnovo delle parti economiche. Le dichiarazioni dei sindacati sono stati: «Un primo positivo passo per le garanzie occupazionali e lo sviluppo dell’impresa, nonchè di presidio del territorio dalle aree in concessione» (segreteria nazionale della Flaei-Cisl).

Scrivi un Commento

7 + 13 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy