Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Ladispoli, notte di multe a raffica per chi non ha raccolto gli escrementi del proprio cane

“Continua il grande impegno dei volontari delle Guardie Zoofile di Fare Ambiente per il rispetto delle normative sullo smaltimento dei rifiuti e sul passeggio dei cani in città. Ieri notte i volontari hanno sanzionato alcune persone sorprese ad abbandonare sacchetti della spazzatura in strada e che non raccoglievano le deiezioni lasciate dai loro cani. Per tutti sono scattate salate multe”.

L’annuncio è di Miska Morelli, Capo Segreteria del Sindaco ed incaricato della Tutela degli Animali, dell’Ambiente e della Protezione Civile, che ha colto l’occasione per lanciare un nuovo appello ai cittadini.

“Ancora una volta – spiega Morelli – invitiamo la popolazione di Ladispoli al rispetto delle regole soprattutto nel settore dell’igiene e dell’ambiente. Abbandonare rifiuti nelle strade è un reato penale, si rischiano severe sanzioni e non solo pecuniarie. Così come è incivile non raccogliere gli escrementi lasciati dai propri cani sui marciapiede. L’amministrazione ha aperto apposite zone per portare a spasso i nostri amici a 4 zampe e lasciarli liberi di scorrazzare. Cogliamo l’occasione per ringraziare i volontari di Fare Ambiente che stanno svolgendo un ottimo lavoro di prevenzione e controllo, soltanto nell’ultimo mese hanno multato oltre 50 persone sorprese a scaricare rifiuti nelle strade”.

Scrivi un Commento

9 + 15 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy