Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Via Giolitti, tenta di vendere la droga ad un carabiniere in borghese: arrestato

pontecorvo occupa abitazione

Ha pensato di aver trovato due acquirenti e si è avvicinato proponendo loro di acquistare dosi di marijuana, ma, per sua sfortuna, erano due Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Centro,  in servizio in abiti civili.

In manette è finito un 24enne del Marocco, senza fissa dimora e con precedenti.

Impegnati in un servizio antidroga, i Carabinieri hanno fermato il pusher maldestro in via Manin angolo via Giovanni Giolitti, e lo hanno trovato in possesso di 10 dosi di droga e di uno smartphone di ultima generazione che, da immediati accertamenti, è risultato rubato due giorni prima ad una 18enne romana, che ne aveva denunciato il furto ai Carabinieri della Stazione Roma Trastevere.

Lo stupefacente e il telefono sono stati sequestrati mentre l’arrestato è stato portato in caserma e trattenuto nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Dovrà difendersi dalle accuse di spaccio di sostanze stupefacenti e ricettazione.

Scrivi un Commento

19 − 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy