Casilina News
Tailorsan
Ambiente

Colleferro, ancora schiuma bianca nel fiume Sacco: ecco la lettera di Ina Camilli

fiume sacco schiuma bianca

Ancora schiuma bianca anomala all’interno del Fiume Sacco di Colleferro. Ecco la lettera di Ina Camilli indirizzata ad Arpa Lazio e al comune di Colleferro.

ARPA Lazio
Dipart. Stato ambiente
Servizio monitor. risorse idriche
Dott. Giorgio Catenacci

Sindaco Pierluigi Sanna Comune di Colleferro
Asl RM 5

E p.c.
Comune di Ceprano – Contratto di fiume Sacco
Assessore Ing. Elisa Guerrieri

Oggetto: Segnalazione/Esposto nuovo episodio di schiuma fiume Sacco

Questa mattina, 2 ottobre 2018, abbiamo ricevuto una nuova segnalazione di cittadini che hanno notato la presenza nelle acqua del fiume Sacco di una schiuma superficiale, episodio analogo a quello accaduto lo scorso 20 settembre, all’altezza della cosiddetta “parata”, nota località di Colleferro, nei pressi di via Casilina, sul ponte all’ingresso di Colleferro.
Abbiamo il sospetto che si tratti di inquinamento causato da riversamento abusivo di prodotti non naturali.

Questi episodi si sono verificati entrambi di mattina – il primo purtroppo lo abbiamo segnalato in ritardo e quindi non è stato possibile effettuare alcuna indagine da parte di Arpa Lazio – e chiediamo il pronto intervento dell’Agenzia al fine di effettuare le opportune verifiche mediante sopralluogo e prelievo di campioni per l’adozione degli eventuali e necessari provvedimenti.

Resto a disposizione e in attesa di riscontro, cordiali saluti
​​​​​​​​​Ina Camilli

Ina Camilli
Contrada Fontana degli Angeli
00034 Colleferro – Roma
comitato.residenti@libero.it 335 7663418

Scrivi un Commento

13 − 11 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy