Casilina News
Cronaca

Vaticano, turisti in visita ai musei e ladri in azione sulle loro auto in sosta

Atina, sbatte contro un muretto e si rifiuta di sottoporsi all'alcol test: denunciato un 38enne di Cassino

Ieri pomeriggio, i Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma San Pietro hanno arrestato due nomadi, un 60enne già sottoposto alla misura di prevenzione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno per precedenti reati e un 42enne già noto alle forze dell’ordine, entrambi domiciliati presso il campo “La Monachina”, per tentato furto aggravato in concorso.

Transitando su viale Vaticano, i Carabinieri, impegnati in un servizio in abiti civili mirato al contrasto dei reati contro il patrimonio in danno dei turisti, hanno sorpreso i due complici che, dopo aver infranto il lunotto posteriore di un’auto in sosta, stavano portando via le valigie custodite all’interno del portabagagli.

I Carabinieri hanno subito bloccato i ladri e hanno eseguito accertamenti sul veicolo per individuare le vittime. L’auto, intestata ad una società di noleggio, è risultata in uso ad una coppia di turisti rintracciati nei Musei Vaticani.

Gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.

Scrivi un Commento

5 × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy