Attualità

Pubblicato il 16 settembre 2018 | da Redazione

0

Trastevere, utilizza una carta d’identità contraffatta per ottenere una carta prepagata munita di IBAN

Condividi

I Carabinieri della Stazione Roma Portese hanno arrestato un cittadino romeno di 40 anni, con precedenti, domiciliato a Nettuno che, ieri mattina, si è presentato presso l’ufficio postale di Viale Trastevere, per avere informazioni circa l’attivazione di una carta di credito prepagata completa di iban, in modo da usarla come un conto corrente. Dopo aver consegnato la carta di identità, l’addetto ha notato anomalie sul documento e con una scusa è riuscito a prendere tempo ed avvisare il direttore che ha subito contattato telefonicamente i Carabinieri di zona.

I Carabinieri sono arrivati sul posto e hanno constatato che la carta d’identità era stata effettivamente falsificata e hanno arrestato l’uomo. Accertata la vera identità del 40enne i militari hanno perquisito la sua abitazione dove hanno rinvenuto un’altra carta d’identità italiana e una patente di guida, rilasciata da autorità romene, palesemente contraffatte ed intestate ad altre persone.

Non si esclude che la carta prepagata con il relativo conto corrente sarebbe stata utilizzata dal falsario per riciclare denaro provento di truffe bancarie. L’arrestato è stato accompagnato in caserma, dove rimarrà in attesa del rito direttissimo.


Condividi

Tags: , ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell'e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi. Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × quattro =

Torna su ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi