Casilina News
Tailorsan
Cronaca

San Lorenzo, contrasto allo spaccio di stupefacenti: 6 pusher finiscono in manette

piazza san giovanni statua san francesco

E’ iniziata in via dei Marsi a San Lorenzo l’operazione finalizzata al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti nella capitale da parte degli agenti della Polizia di Stato.

In collaborazione con l’unità cinofila della Questura di Roma, i poliziotti del commissariato San Lorenzo diretto da Luigi Mangino, hanno scoperto un pusher che, ristretto agli arresti domiciliari, spacciava cocaina. Perquisito l’appartamento, i poliziotti hanno rinvenuto 19.000 euro in contanti, 30 grammi di cocaina, sostanza da taglio e un bilancino di precisione .

E passiamo alla Pisana dove gli agenti del commissariato Aurelio hanno proceduto all’arresto di B.M., romano, di 45 anni, trovato in possesso all’interno del suo appartamento, di 155 grammi di cocaina, 240 euro in contanti, tre bilancini e appunti manoscritti con cifre e nominativi riconducibili all’attività di spaccio. (foto)

A Tor Bella Monaca infine, gli agenti del commissariato Casilino hanno arrestato una coppia di fidanzati , D.M e P.D,  rispettivamente di 35 e 33 anni nonché M.R., 46 anni insieme a M.A., per detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti .

Tutti sono stati trovati in possesso di cocaina, circa 20 grammi, oltre a 1325 euro in contanti.

Scrivi un Commento

uno × tre =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy