Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Cervaro, calci e pugni alle cassette postali in zona Macerine: fermato un 48enne

alatri false generalità controlli

Nel primo pomeriggio di ieri, a seguito di una chiamata pervenuta sul numero di unico emergenza da parte di un cittadino che segnalava la presenza di un individuo che stava danneggiando a pugni alcune cassette portalettere in zona “Macerine”, nel comune di Cervaro, sono stati allertati i militari della locale Stazione per effettuare le dovute verifiche in merito a quanto segnalato.

Gli operanti si sono recati immediatamente sul posto e, a seguito di ulteriori indicazioni ricevute dalla Centrale Operativa della Compagnia, intercettavano l’uomo, in stato confusionale, nei pressi di una strada chiusa adiacente l’autostrada.

Il personale intervenuto, coadiuvato da una pattuglia del NORM della Compagnia, ha identificato l’uomo in un 48enne residente nella provincia di Pavia. Da ulteriori accertamenti è risultato che lo stesso, in cura presso una struttura sanitaria ubicata in quella provincia, risultava scomparso dallo scorso 11 settembre, allontanandosi dalla propria residenza a bordo di autovettura successivamente rinvenuta nei pressi dello stadio di Cassino.

Allertati i sanitari del 118 per le cure del caso, ne è stato disposto il ricovero precauzionale presso l’ospedale di Cassino.

Scrivi un Commento

due × 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy