Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Ceccano, condannato a 9 anni e 4 mesi per droga, rapina e sequestro di persona: scatta il carcere per un 52enne

un 29enne, residente ad Arce, poiché resosi responsabile del reato di  “porto d’armi o oggetti atti ad offendere”

La scorsa serata, giovedì 13 settembre 2018, a Ceccano, i militari della locale Stazione, in esecuzione dell’ordinanza di carcerazione emessa dall’Ufficio di Sorveglianza del Tribunale di Frosinone il 12 settembre, hanno tratto in arrestato un 52enne del luogo, già censito per i reati di rapina, tentato furto, sequestro di persona, porto abusivo di armi ed inerenti gli stupefacenti.

Il provvedimento è stato emesso a carico dell’uomo dovendo lo stesso espiare una pena di 9 anni e 4 mesi di reclusione oltre al pagamento di una multa di 12 mila euro. I reati sopra descritti sono stati commessi a Ceccano, Genova e provincia di Milano nel periodo 2009 – 2015.

In particolare il reato commesso a Ceccano nel 2009 riguarda la detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti; quello di Genova commesso nel 2015 è relativo ad una rapina in concorso presso la Banca Regionale Europea di quel centro, nel corso della quale sono stati sequestrati dei dipendenti, mentre il reato commesso a Desio (MI) sempre 2015 riguarda un tentato furto presso la Banca Carige – figliale di Desio. L’arrestato, espletate le formalità di rito, è stato trasferito in carcere.

Scrivi un Commento

18 + 16 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy