Casilina News
Cronaca

Alatri e Sgurgola, controlli del territorio: due uomini denunciati

Frosinone, 205° annuale della fondazione dell'Arma dei Carabinieri: la cerimonia si svolgerà il 5 giugno 2019

Nella serata di ieri, in Alatri,  i militari del locale Comando  Stazione Carabinieri, nel corso di un servizio teso alla prevenzione e repressione dei reati predatori, intercettavano e controllavano un 25enne di Frosinone  (già gravato da vicende penali  per reati contro il patrimonio  e gli stupefacenti), poiché  sorpreso mentre si aggirava  con fare sospetto e senza un giustificato motivo in località periferica e  nelle vicinanze di alcune ville.

Nei confronti dello stesso , ricorrendone i presupposti di  legge, veniva inoltrata la proposta per l’irrogazione della misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio, con divieto di far  ritorno nel comune di Alatri  per anni tre.

Nel pomeriggio di ieri, in Sgurgola, i militari del locale Comando Stazione Carabinieri, al termine di specifica attività info-investigativa, intrapresa a seguito di una denuncia presentata  presso quel comando Arma il giorno precedente da una giovane del luogo, deferivano in stato di libertà  un 33enne di nazionalità  nigeriana ma domiciliato nel predetto comune, poiché resosi responsabile del reato di “furto con strappo”.

I militari operanti , a seguito della predetta attività, raccoglievano univoci e concomitanti elementi di colpevolezza a carico del cittadino extraeuropeo che, nella mattinata precedente, in quella via della Repubblica, si impossessava di una  borsetta strappata dalle mani di una giovane.

Scrivi un Commento

tredici + 17 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy