Casilina News
Tailorsan
Calcio

Ssd Roma VIII (calcio), Trombetti alla guida del nuovo gruppo Allievi

Ssd Roma VIII (calcio), Trombetti alla guida del nuovo gruppo Allievi

Continua l’opera di costruzione del settore giovanile da parte della Roma VIII. Dopo aver affidato la nuova Juniores a Massimiliano Mancuso, la società capitolina ha anche riempito la casella tecnica relativa al nuovo gruppo Allievi provinciali: l’allenatore sarà David Trombetti, che nella passata stagione ha allenato gli Allievi del Torre Angela e che a metà annata non ha resistito al “richiamo del campo” indossando di nuovo gli scarpini per giocare in Promozione con la Castelnuovese.

«Per me è un ritorno alla Roma VIII visto che sono stato qui da giocatore e anche da allenatore di Juniores e Allievi ai tempi del presidente D’Eramo – ricorda Trombetti – Allora c’era anche l’attuale massimo dirigente Rino Rossini che ha avviato l’idea di una possibile collaborazione a inizio luglio. Logisticamente per me questa era una soluzione ottimale e sono felice di poter iniziare questa nuova avventura». Trombetti e la società stanno lavorando per completare la rosa che dovrà affrontare il campionato.

«Partiremo con la preparazione il prossimo 4 settembre – spiega il tecnico – Al momento contiamo su una buona base che cercheremo di arricchire dal punto di vista numerico nei prossimi giorni. La società, comunque, non ci ha messo pressioni di nessun tipo e quindi potremo lavorare senza assilli. La Roma VIII ha iniziato un percorso che, nel tempo, vorrebbe portare a strutturarsi dal punto di vista giovanile in maniera completa e credo che questa sia la scelta migliore per dare una continuità a una società sportiva». Allenatore dalla forte personalità e dall’esperienza calcistica notevole, Trombetti esprime in sintesi il suo modo di lavorare: «Chiedo tanto ai ragazzi perché il mio trasporto in ogni avventura di questo tipo è totale.

Ma riesco sempre a stabilire dei buoni rapporti con i miei giocatori e conto che sia così anche alla Roma VIII». E’ il direttore sportivo Roberto Fagotti ad accoglierlo a nome del club: «Il progetto ambizioso che abbiamo intenzione di portare avanti non poteva non passare per la costituzione di questo gruppo. Dare l’incarico a David è stata la logica conseguenza: abbiamo puntato sulle sue capacità tecniche e gestionali attraverso le quali passerà sicuramente la crescita dei nostri ragazzi. Gli diamo il benvenuto e gli facciamo un grosso in bocca al lupo».

Scrivi un Commento

nove + 3 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy