Casilina News
Cronaca

Castrocielo, precipita dal tetto di un capannone industriale: muore un operario di Castelliri

Civitavecchia. Appena dimesso dal Pronto Soccorso, ruba il portafogli all'autista del 118: denunciato

Verso le 11.00 di questa mattina, a Castrocielo, si è verificato un incidente sul lavoro con conseguenze mortali per Micheal Romano, un operaio edile 62enne residente a Castelliri che, per cause in corso di accertamento, precipitava da un quota di circa 7 metri mentre era intento ad effettuare lavori di manutenzione sul tetto della SMET SPA.

Sul luogo dell’incidente interveniva il personale medico del 118 oltre ai Carabinieri della Stazione di Roccasecca e della Compagnia di Pontecorvo i quali, in collaborazione con il Servizio di Prevenzione e Sicurezza degli ambienti di lavoro della A.S.L. hanno proceduto agli accertamenti per ricostruire la dinamica e le cause degli eventi.

La salma di Micheal Romano, su disposizione della Autorità Giudiziaria, è stata rimossa dal luogo dell’incidente e traslata presso l’Ospedale di Cassino per i relativi esami necroscopici.

Scrivi un Commento

diciotto + 5 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy