Casilina News
Cronaca

Fiumicino, controlli all’aeroporto: tre persone denunciate

Aeroporto di Fiumicino, maxi sequestro di farmaci anti-Covid non a norma. Tutta la vicenda

I Carabinieri della Compagnia Aeroporti di Roma, in occasione delle partenze estive hanno svolto numerosi servizi di controllo all’interno dello scalo e lungo le vie adiacenti all’aeroporto “Leonardo da Vinci” di Fiumicino.

Nel corso del servizio, svolto nei giorni di maggior afflusso di passeggeri nei pressi dei viali d’ingresso, uscita e antistanti i terminal, i Carabinieri hanno identificato 140 persone, controllato circa 50 veicoli. In particolare hanno contestato 16 sanzioni amministrative, di cui sei a carico degli operatori del servizio di trasporto pubblico non di linea (N.C.C.). Addirittura in due casi gli autisti sono stati sorpresi mentre accompagnavano dei cittadini statunitensi utilizzando delle autovetture non abilitate.

Nel medesimo contesto, i Carabinieri hanno denunciato tre passeggeri per tentato furto. Si tratta precisamente una donna italiana di 26, una brasiliana  di 45 anni ed un cittadino francese di 24 anni, sorpresi a trafugare profumi e prodotti cosmetici dagli scaffali espositori dei duty-free shop ubicati all’interno dell’area internazionale dell’aeroporto. La refurtiva, per un valore complessivo di circa duecento euro, è stata recuperata e restituita ai responsabili degli esercizi.

Scrivi un Commento

16 + 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy