Casilina News
Tailorsan
Calcio

Colleferro Calcio, è salva l’Eccellenza: accordo col Serpentara, l’obiettivo è primeggiare

Una notizia attesa da tutti gli amanti del calcio e, in particolare, dei colori rossoneri. Dopo un’estate di trattative serrate è arrivata finalmente la fumata bianca: la società rossonera ha trovato un accordo con il Serpentara Calcio per la prosecuzione del suo percorso nel campionato d’Eccellenza, stilando un programma ambizioso che punta a portare il Colleferro sempre più in alto nel panorama calcistico regionale.

A darne notizia è un comunicato apparso sulla pagina Facebook della ssd Colleferro Calcio: (https://www.facebook.com/ColleferroCalcio1937/)

“Nasce un polo calcistico sotto la bandiera rossonera del Colleferro Calcio. L’estate ha prodotto una svolta importante, un’unione di forze e di intenti che porta a Colleferro alcuni dei dirigenti artefici del miracolo sportivo del Serpentara negli anni passati.
Colleferro e Serpentara hanno voluto unire le loro strade: non una fusione vera e propria, ma un’alleanza sportiva volta a creare un polo di riferimento nella città di Colleferro. I rossoneri restano così in Eccellenza, e da questa categoria ripartono con rinnovate ambizioni.

“Avevamo pensato ad una fusione ma non c’erano i tempi tecnici per farla – commenta Luciano Ferro, che ha assunto l’incarico di vice presidente del club rossonero -. E così, ferma restando la volontà di lavorare insieme, abbiamo deciso comunque di andare avanti trovando questa formula. E’ nell’interesse di tutti fare bene, all’insegna di un programma che dovrà portare a un percorso di crescita di durata biennale o triennale. Quest’anno si parte per gettare le basi, ma l’obiettivo comune è di portare in alto il Colleferro, là dove merita di stare, con una programmazione mirata e ambiziosa al tempo stesso”. 

Il presidente del Colleferro resta Raffaello Ceccaroni, vice presidenti sono Luciano Ferro e Giovanni Satta: quest’ultimo conserva anche la delega al Settore Giovanile e commenta così la svolta: “L’idea nacque tempo fa, quando incontrammo alcuni dirigenti delle squadre del comprensorio con l’obiettivo di creare un vero e proprio polo calcistico territoriale. Il proposito è rimasto in piedi con gli amici del Serpentara, con loro abbiamo trovato subito l’accordo per dare seguito a quell’idea. Cosa cambia? Accanto ai dirigenti confermati e che rimarranno al loro posto, a partire dal presidente Ceccaroni, entrano nel nostro organico alcuni dirigenti che hanno portato il Serpentara in serie D in passato. Unendo le forze, speriamo tutti di costruire un futuro sempre migliore per il Colleferro, che vuole tornare ad essere un punto di riferimento per tutto il calcio laziale”.

A breve, arriveranno altre novità tecnico in merito all’allenatore e ai giocatori scelti per giocare il prossimo campionato di Eccellenza.

Scrivi un Commento

15 + sei =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy