Casilina News
Attualità

Il mercato delle valute estere alla conquista della rete

Il mercato delle valute estere alla conquista della rete

Una grande passione che gli italiani hanno riscoperto ultimamente grazie a quanto la rete è stata in grado di produrre in termini di novità. Oggi è al web che si guarda per investire i propri risparmi, impostazione moderna in grado di garantire costi minori a maggiore semplicità di accesso a parità, comunque, di rischi.

E in questo settore il comparto che va per la maggiore è quello delle valute estere: un mondo enorme, si sta parlando di uno dei mercati più prolifici al mondo, che oggi viene indicato nella sigla forex, foreign exchange per l’appunto.
Quello del forex è un mercato immenso se si pensa che le transazioni giornaliere su questo mercato ammontano a circa 4 trilioni di dollari di controvalore. Da sempre appannaggio dei grandi broker e degli investitori internazionali, da qualche tempo si sta giovando in modo proficuo dell’intuizione di aprire le proprie porte anche a piccoli investitori che utilizzano uno strumento multimediale, come un pc o un tablet, per piazzare i propri investimenti.
Non è una magia, rientra tutto nelle potenzialità del trading online ; investire sfruttando la rete, per l’appunto. Vediamo da vicino come investire nel forex in modalità autonoma. Una volta scelto il broker da utilizzare si procede scambiando valute sui mercati; più nel concreto si opera sempre ragionando su coppie di valute, quindi vendendone una che si possiede ma solo per acquistarne un’altra. E ovviamente in questo passaggio si deve cercare di guadagnare qualcosa altrimenti l’investimento non sarà stato profittevole.

Oggi le possibilità di fare trading sul forex sono infinite, è possibile investire su tutte le principali coppie di valute presenti sui mercati. La tendenza più diffusa è quella di rivolgersi solo alle valute più importanti in quanto più sicure; e soprattutto, in grado di fornire sempre informazioni aggiornate in tempo reale.
Da ricordare poi che il forex è un mercato che in gergo è detto over the counter, quindi senza una reale sede fisica come ad esempio accade per la Borsa, che ha Piazza Affari quale sede italiana. Tutte le transazioni del forex devono essere sottoposte a controllo di organi competenti e vigilate dalle autorità monetarie. Il mercato oltre che senza confini è senza orari, nel senso che vi si può investire 24 ore al giorno, 5 giorni a settimana.
Tante ragioni che hanno contribuito a far crescere questo prodotto finanziario portandolo in alto tra gli interessi degli investitori, soprattutto quelli che prediligono ormai una impostazione fai da te.

Scrivi un Commento

1 × uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy