Casilina News
Tailorsan
Cronaca

Aquino, profugo in attesa di rimpatrio tenta la fuga: catturato dopo un inseguimento per le campagne

ferentino false dichiarazioni reddito di cittadinanza

La scorsa sera, lunedì 16 luglio, ad Aquino, i militari della locale Stazione hanno denunciato in stato di libertà per “inosservanza dei provvedimenti dell’autorità” un 24enne cittadino marocchino, senza fissa dimora, con precedenti di polizia in materia di stupefacenti.

L’uomo, già colpito da un decreto di espulsione emesso dal Prefetto di Firenze, mentre veniva accompagnato dagli agenti della Polizia di Stato di Firenze presso il Centro di permanenza per il rimpatrio di Bari, durante una sosta nei pressi del casello autostradale di Pontecorvo accusava un finto malore al fine di distrarre gli agenti, fuggendo precipitosamente a piedi nelle campagne limitrofe.

L’immediato dispositivo di ricerche, attuato in sinergia con gli agenti della Polizia di Stato, ha permesso di individuare e bloccare, dopo circa un’ora, l’uomo nella zona periferica del paese consentendo così il suo accompagnamento presso il luogo di destinazione.

Scrivi un Commento

20 + due =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy