Casilina News
Cronaca

Tufello, le operazione di contrasto allo spaccio e al consumo di stupefacenti

anagni furto aggravato fermato

Continuano i servizi antidroga effettuati dagli agenti della Polizia di Stato del Commissariato Fidene Serpentara nella zona del Tufello, dove già nel recente passato sono stati effettuati numerosi arresti e sequestri di stupefacenti.

Questa volta, a finire in manette P.F., 22enne romano, che aveva scelto un muretto della piazza principale come luogo dove attendere i tossicodipendenti.

Fino a ieri, quando i poliziotti, durante un servizio di appostamento, hanno notato il giovane gettare sul muretto 4 dosi di cocaina, raccolte dai suoi “clienti” che, presa la droga, hanno pagato quanto pattuito e si sono allontanati.

Percepita la presenza della Polizia, grazie anche alle “sentinelle” che operano nella zona, il giovane ha provato ad allontanarsi ma è stato fermato all’interno di un cortile.

Perquisito, è stato trovato in possesso di 21 dosi di cocaina e danaro contante. Accompagnato in ufficio, al termine degli accertamenti è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio.

Scrivi un Commento

sette + uno =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy