Casilina News
Cronaca

Cassino, arrestati 45enne e 29enne per spaccio: già censiti per reati vari

Cassino, arrestati 45enne e 29enne per spaccio: già censiti per reati vari

Nella scorsa notte, a Cassino, i militari del NORM della Compagnia traevano in arresto per “detenzione di sostanze stupefacente ai fini di spaccio”, un 45enne, già censito per estorsione, stupefacenti, furto, danneggiamento ed un 29nne, già censito per stupefacenti, lesioni resistenza a P.U., evasione, entrambi del luogo. I predetti, che viaggiavano bordo di un taxi, venivano intercettati dai militari operanti all’uscita del Casello Autostradale A/1 di Cassino diretti sulla S.R. 630 in direzione Formia. All’intimazione dell’ “ALT”, il conducente del taxi, un napoletano risultato estraneo ai fatti, arrestava la marcia del veicolo, fermandosi. A tal punto il 45enne, veniva prontamente fermato e identificato, mentre il 29enne scendeva velocemente dall’autovettura dandosi a precipitosa fuga, abbandonando all’interno della stessa i propri effetti personali, un telefono cellulare e un biglietto ferroviario, disfacendosi nel contempo di un involucro che veniva prontamente recuperato dai militari operanti. Lo stesso risultava contenere due panetti di hashish per un peso complessivo di gr.194,06, sottoposta a sequestro. Il 29enne, veniva fermato poco dopo nelle adiacenze di una attività commerciale del posto.

Stante la flagranza i suddetti venivano tratti in arresto e tradotti in regime di arresti domiciliari, presso le rispettive abitazioni. Al 29enne veniva, altresì, contestato anche il reato di resistenza a Pubblico Ufficiale.

Scrivi un Commento

undici − sei =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy