Cronaca Borghesiana, 26enne tenta la truffa dello specchietto ai danni di un'anziana: arrestato

Pubblicato il 11 luglio 2018 | da Redazione

0

Borghesiana, 26enne tenta la truffa dello specchietto ai danni di un’anziana: arrestato

Condividi

BORGHESIANA – TENTA LA “TRUFFA DELLO SPECCHIETTO”.

ARRESTATO DAI CARABINIERI.

ROMA – I Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Frascati hanno arrestato un 26enne siciliano, già conosciuto alle forze dell’ordine, che ha tentato di mettere a segno la famosa truffa dello specchietto ai danni di un malcapitato anziano.

Il ragazzo, in via Borghesiana, dopo aver costretto un 72enne alla guida della propria autovettura ad accostarsi sorpassandolo e tagliandogli più volte la strada

Una volta fermi, il 26enne ha tentato di farsi consegnare dall’anziano 110 euro per un fantomatico danneggiamento subìto allo specchietto, minacciandolo anche di ritorsioni se non avesse pagato.

La scena è stata notata da una pattuglia di Carabinieri in transito in quel momento che è subito intervenuta, riuscendo a smascherare il tentativo di truffa e ad arrestare il giovane.


Condividi

Tags: ,


Notizie sull 'autore

Redazione

Indirizzo e-mail: info@casilinanews.it per inviare segnalazioni, proposte di pubblicità, comunicati, proposte di collaborazione e chiedere qualsiasi informazione: cerchiamo di rispondere a tutti nel più breve tempo possibile. Meglio se nel titolo è specificato lo scopo dell'e-mail. Per comunicati da parte di chi organizza eventi e gestisce associazioni senza fini di lucro, pubblichiamo gratuitamente. Gli altri possono richiedere il nostro listino prezzi e servizi. Se vuoi promuovere un evento o la tua attività, scrivici!



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

otto + quattordici =

Torna su ↑

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi