Casilina News
Cronaca

Pontecorvo, viola l’obbligo di soggiorno nel Comune di residenza: arrestato 43enne

anagni ferentino in giro senza giustificazione controlli ciociaria

Continuano con impegno e caparbietà i servizi preventivi nella giurisdizione della Compagnia di Cassino da parte dei Carabinieri, al fine di prevenire e reprimere reati.

Nella giornata di ieri, nel corso di tali servizi, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia hanno proceduto all’arresto, “per inosservanza degli obblighi della Sorveglianza Speciale di P.S., con obbligo di soggiorno nel comune di residenza”, di S.D., un 43enne pontecorvese già censito per reati in materia di stupefacenti.

L’uomo è stato controllato dai militari operanti mentre era alla guida di un’autovettura in compagnia di un 65enne, anch’esso di Pontecorvo. A seguito di perquisizione personale, il 65enne veniva trovato in possesso di un involucro termosaldato contenente 0,280 grammi di cocaina, sottoposta a sequestro. Nel corso dei successivi accertamenti è emerso che il 43enne, dal 21 giugno, era sottoposto alla misura di prevenzione della Sorveglianza Speciale di P.S., con obbligo di soggiorno nel comune di residenza, emessa dal Tribunale di Roma.

Al termine delle formalità di rito, il 65enne veniva segnalato alla Prefettura di Frosinone quale assuntore di stupefacenti, mentre l’arrestato è stato trasferito presso la propria abitazione in regime degli arresti domiciliari, in attesa della celebrazione del rito per direttissima.

Scrivi un Commento

quindici + 14 =

* Inviando un commento esprimi il tuo consenso per il trattamento dati, come indicato nella Privacy Policy e Cookie Policy