Casilina News
Cronaca

Trastevere, rissa tra clochard: un morto e un ferito

nettuno rissa borgo medievale

E’ finita nel peggiore dei modi una rissa tra clochard esplosa nel pieno centro di Roma, a Viale Trastevere. A perdere la vita un cittadino romeno di 54 anni, rimasto privo di vita al termine di una violenta colluttazione degenerata, con tutta probabilità, per futili motivi.

Teatro dell’accaduto è stato Largo Giorgio Roberti, nei pressi del Ministero dell’Istruzione, dove nella nottata tra domenica 8 luglio e lunedì 9 luglio alcuni senzatetto hanno dato vita a una rissa con bottiglie e bastoni. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato intorno alle 3 dopo una segnalazione di alcuni cittadini. La rissa ha coinvolto più persone e anche per un altro clochard si sono rese necessarie le cure ospedaliere presso il nosocomio Fatebenefratelli, dopo essere stato colpito alla testa con una bottigliata.

Non è la prima volta che una rissa tra senzatetto degenera in un omicidio: appena un mese fa un altro senzatetto era stato assassinato a Piazza della Repubblica con una serie di coltellate. Sul posto sono arrivate immediatamente le Forze dell’Ordine, che stanno indagando ora sull’accaduto.